Pexels Photo 270288 Radio
Spagna

Nikosia: radio libera, menti libere

28 Settembre Set 2017 1220 28 settembre 2017
  • ...

Si chiama Nikosia la prima radio in Spagna realizzata da persone che soffrono di problemi psichiatrici. Lo scopo? Combattere contro lo stigma che comportano i problemi mentali. Radio Nikosia è supportata da molte personalità. Tra queste, il cantante e attivista Manu Chao

Nasce a Barcellona Nikosia, la prima radio in Spagna interamente realizzata da persone a cui è stata diagnosticato un problema mentale. L'obiettivo? Creare un canale di comunicazione libero e autonomo per combattere contro lo stigma che comportano queste problematiche.

E’ stata fondata nel 2003, e vi partecipano circa 40 persone in trattamento psichiatrico . “Parla della pazzia attraverso la voce di chi ne soffre”. Radio Nikosia è sia un programma radiofonico sia un partecipante in vari programmi radio a Barcellona ed è prodotta con la collaborazione di antropologi, artisti e giornalisti.

Usando la radio come un mezzo di espressione e di visibilità sociale, il progetto porta benessere alle persone che soffrono di problemi mentali. Anche se Nikosia non è di per sé uno spazio terapeutico riesce a curare dando alle persone che soffrono di problemi mentali l’opportunità di esprimersi e di partecipare attivamente alla società.

Il progetto è coordinato dall'Associazione Culturale Radio Nikosia, un'organizzazione non profit che combatte contro i pregiudizi sofferti da persone con problemi di salute mentale ed è supportata da molte personalità. Tra queste, il cantante di fama internazionale e attivista Manu Chao.

Manu Chao con un partecipante di Radio Nikosia

Radio libre, mentes libres” (Radio libera, enti libere) è lo slogan del progetto: Radio Nikosia è libera perché è aperta alla partecipazione di tutta la comunità, che può essere attivamente coinvolta. Inoltre libera le menti perché dà spazio per la narrazione e l’auto narrazione delle persone cui è stato diagnosticato un problema mentale, che sono generalmente escluse e delegittimate.

«Nikosia è una piazza intima aperta alla comunità, un nuovo territorio di ascolto plurale, di azione politica e partecipazione sociale, per, da, e con persone diagnosticate di un problema di salute mentale», si legge sul sito della radio.

Radio Nikosia organizza anche atelier aperti alla comunità, realizzati in spazi pubblici, con un accompagnamento collettivo da parte delle persone con sofferenza mentale. Le attività vanno da atelier di pittura, corsi di percussioni, yoga, gastronomia.. Vengono organizzati anche conferenze e seminari tenuti dai partecipanti di Radio Nikosia, per parlare del concetto di stigma, discriminazione, solitudine e salute mentale in prima persona.

Foto nel corpo dell'articolo: dal sito di Radio Nikosia

Contenuti correlati