Analisi Del Movimento Don Gnocchi Robot
Fondazione Don Gnocchi

Portiamo l'inclusione sociale alla Milano Digital Week

11 Marzo Mar 2019 1700 11 marzo 2019
  • ...

Fondazione Don Gnocchi e IIT, che fin dal 2017 hanno siglato un'alleanza strategica per il trasferimento tecnologico nell'ambito della riabilitazione e assistenza di anziani con cronicità, saranno presenti alla settimana milanese dell'innovazione digitale

Dopo il successo della prima edizione nel 2018, torna la più grande manifestazione italiana dedicata all’educazione, alla cultura e all’innovazione digitale: la Milano Digital Week. Più di 500 eventi, fra il 13 e 17 marzo, sotto il titolo “Intelligenza urbana, intelligenza collettiva”. La Fondazione Don Gnocchi e l’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) saranno presenti alla Milano Digital Week 2019 fin dalla cerimonia di apertura: mercoledì 13 marzo, dalle ore 16 alle 18, a “Base Milano” interverranno infatti Maria Chiara Carrozza, direttore scientifico della Fondazione Don Gnocchi e Giorgio Metta, vice direttore scientifico di IIT.

IIT e Fondazione Don Gnocchi sono inoltre coinvolti in numerose iniziative, che sottolineeranno l’importanza della ricerca e dello sviluppo di soluzioni tecnologiche rivolte a persone con disabilità permanente o transitoria o a quanti, sempre più numerosi, raggiungono la terza e la quarta età. L’obiettivo di queste due realtà, insieme ai loro partner, è quello di migliorare la qualità della vita delle persone rendendo accessibile al maggior numero di utenti gli ultimi ritrovati tecnologici in ambito medico e sanitario. Il risultato? Un grado maggiore di inclusione sociale e di benessere generale della popolazione. «Sono affascinata – sottolinea Maria Chiara Carrozza, direttore scientifico della Fondazione Don Gnocchi – dall’idea di trasformare categorie deboli in categorie che invece sperimentano gli strumenti più all’avanguardia e che hanno la possibilità, con un piccolo sforzo, di vivere meglio una malattia o una disabilità, evitando che diventi causa di grande solitudine».

Perché citare Fondazione Don Gnocchi e Istituto Italiano di Tecnologia insieme? Perché nel 2017 esse hanno sottoscritto un’alleanza strategica, al fine di unire gli sforzi di due istituzioni - leader ciascuna nel proprio campo - con l’obiettivo di co-sviluppare soluzioni che abilitino percorsi di vera continuità assistenziale e assicurino una medicina percepita “su misura” dal paziente complesso e cronico.

Eventi Istituto Italiano di Tecnologia (IIT)

Il ricercatore IIT Mario Caironi sarà coinvolto in qualità di relatore nell’evento “Wired Health”, durante il quale terrà il talk dal titolo “Il buono dei circuiti edibili”, alle ore 14.15 del 13 marzo a “Base Milano”. A Wired Health sarà anche presente il laboratorio congiunto Rehab Technologies IIT-INAIL che presenterà la protesi di mano robotica “Hannes” e l’esoscheletro per arti inferiori “Twin”, dedicato a chi ha perso la mobilità delle gambe. Il ricercatore IIT Mario Caironi sarà anche coinvolto nell’incontro conferenza - a cura di Luca Carra di Zadig – dal titolo ”L’Internet delle piccole cose e l’elettronica del futuro”.

Eventi Fondazione Don Gnocchi

Si terranno due workshop venerdì 15 e sabato 16 marzo, al Centro IRCCS “S. Maria Nascente” di Milano (via Capecelatro, 66), dal titolo “Tecnologie per la riabilitazione, l’assistenza e l’inclusione sociale”.
I partecipanti verranno guidati attraverso un percorso multidisciplinare che comprenderà la casa Domotica (DAT), il laboratorio degli Ausili informatici (SivaLab), la palestra di riabilitazione tecnologica, la Teleriabilitazione domiciliare e il laboratorio per la riabilitazione pediatrica tecnologicamente assistita (CareLab). La visita sarà caratterizzata da un alto livello di immedesimazione nella condizione delle persone con disabilità, per comprendere a fondo l’importanza della tecnologia al servizio della fragilità umana.

Contenuti correlati