Coranavirus PANKAJ YADAV Pixabay
Trenta Ore per la Vita

Emergenza Coronavirus, sospesa e rinviata all’autunno la campagna 2020

19 Marzo Mar 2020 1536 19 marzo 2020
  • ...

Trenta Ore per la Vita vista l’impossibilità di continuare l’iniziativa di sensibilizzazione e raccolta fondi che era iniziata lo scorso 8 marzo a favore delle mamme con Sm ha deciso di sospendere sia la campagna sia il numero solidale che era stato attivato. In una lettera pubblicata online spiega le ragioni e annuncia l’impegno a sostegno del sistema sanitario nazionale

L’associazione Trenta Ore per la Vita ha deciso di sospendere la campagna che aveva lanciato una decina di giorni fa (qui la news ).
Di seguito le ragioni della decisione presentate in una lettera pubblicata online e rivolta a tutti i sostenitori e amici dell’associazione.

“Nelle ultime settimane tutta la popolazione italiana ha conosciuto una condizione di emergenza sanitaria senza precedenti nel nostro Paese a causa della grave pandemia di Covid19, annunciata dall’Oms, Organizzazione Mondiale della Sanità.
Le recenti misure restrittive che il Governo ha dovuto assumere, hanno comportato anche severe conseguenze nella programmazione televisiva di tutte le reti, in particolare quelle della Rai.

Come sapete infatti, molti dei programmi televisivi di rilevo delle reti televisive pubbliche, che generosamente ogni anno ci ospitano, sono a rischio continuo di chiusura nel caso di rilevata positività di soggetti che abbiano avuto contatti con il personale degli studi televisivi. Ed infatti molte trasmissioni sono già state sospese ed altre potrebbero esserlo nei prossimi giorni.
Inoltre la regolamentazione interna predisposta dalla Rai allo scopo di contenere il rischio di contagio preclude, al momento, l’ingresso negli studi televisivi a persone non dipendenti dell’Azienda, escludendo con ciò ogni partecipazione ai programmi sia di testimonial celebri sia di testimonianze rese da persone colpite dalla malattia o da esperti.

È evidente che in questo scenario non avremmo potuto realizzare gli importanti progetti che avevamo in animo di presentarvi per aiutare le mamme con sclerosi multipla e i loro bambini. 

Per questi motivi, a malincuore, abbiamo ritenuto necessario sospendere provvisoriamente la manifestazione Trenta Ore per la Vita 2020 e il numero solidale 45580 che era stato attivato per l’occasione, con l’auspicio di ritornare nelle vostre case il prossimo autunno.

Anche in questo drammatico momento però, desideriamo ringraziarvi per l’affetto con il quale da sempre seguite le iniziative di Trenta Ore per la Vita e vi assicuriamo che, fin da subito, ci metteremo in campo per aiutare il sistema sanitario nazionale lì dove c’è più bisogno.
Un caro saluto e … a presto!”

In apertura immagine di PANKAJ YADAV from Pixabay

Contenuti correlati