Jeffrey F Lin Basket Unsplash
Sport

Gli sport di contatto? Sono 130

14 Ottobre Ott 2020 1036 14 ottobre 2020
  • ...

Il dpcm del 13 ottobre ha vietato tutte le gare, le competizioni e le attività connesse agli sport di contatto a livello amatoriale, consentendo invece le attività collegate ad associazioni e società sportive, anche di base. Ma quali sono gli sport di contatto? L'atto del Ministro per lo Sport ne individua 130

Il dpcm del 13 ottobre ha vietato tutte le gare, le competizioni e tutte le attivita' connesse agli sport di contatto aventi carattere amatoriale, consentendo invece svolgimento degli sport di contatto da parte di societa' professionistiche e - a livello sia agonistico che di base - dalle associazioni e societa' dilettantistiche riconosciute dal CONI e dal Comitato italiano paralimpico (CIP), nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni sportive nazionali. Il testo rimandava, per la definizione degli “sport di contatto” a un provvedimento del Ministro per lo Sport, che è già stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Ecco quindi l’elenco dei 130 sport di contatto dalla A di Aikido alla W di Wushu Kung Fu passando per il Tiro alla Fune, il rugby e lo squash. Alcune discipline sono consentite solo in forma individuale, come il pattinaggio, lo slittino, il rafting, le varie ginnastiche (ritmica, artistica, acrobatica, per tutti), le varie danze.

Photo by Jeffrey F Lin on Unsplash

Contenuti correlati