Paolo Manzo

Latinos

Accadde oggi in America Latina

11 Settembre Set 2010 1150 11 settembre 2010
  • ...

1) FIAT: MARCHIONNE ELOGIA LULA, ESEMPIO DA CUI IMPARARE Sergio Marchionne, parlando con i giornalisti ieri sera a San Paolo al congresso della Fenabrave, l'associazione dei concessionari auto brasiliani ha detto, che "se mettiamo in relazione la realtà italiana e quella brasiliana ci rendiamo conto qual'è la differenza. L'Italia ha molto da imparare dal Brasile del presidente Lula. L'Italia deve apprendere dal Brasile la volontà di adattarsi e di cambiare velocemente. Faccio grandissimi complimenti a Lula che ha saputo modulare l'intervento del governo al momento giusto per evitare che arrivasse la burrasca della crisi globale. E' una persona che ammiro, che apprezzo, e a cui voglio un grande bene, non soltanto perché la Fiat va bene in Brasile, ma perché ha dato un grandissimo insegnamento al resto del mondo''. Amore a prima vista

2) CILE: SCIOPERO FAME INDIOS, APPELLO 34 EUROPARLAMENTARI In un lettera, 34 europarlamentari hanno chiesto al presidente cileno che venga trovata ''una immediata soluzione'' alla situazione dei 34 indios mapuches che, in varie carceri del Paese, da 61 giorni effettuano uno sciopero della fame per protestare perché sono stati incriminati in base ad una legge antiterrorismo che risale all'epoca della dittatura. Emergenza reiterata

3) MESSICO: EVADONO IN 85 DA PRIGIONE A CONFINE CON USA Ottantacinque detenuti sono evasi da una prigione messicana al confine con gli Usa, ultima di una serie di fughe dai carceri del paese, dove infuria lo scontro con i cartelli dei narcotrafficanti. Failure state?