Paolo Manzo

Latinos

Colombia: la nuova emergenza si chiama "Bacrim"

19 Febbraio Feb 2011 1457 19 febbraio 2011
  • ...

Ormai è ufficiale. Per il governo colombiano i “bacrim” sono la nuova minaccia alla sicurezza nazionale. A riconoscerlo in una dichiarazione ufficiale il Ministro dell’Interno Colombiano Germán Vargas Lleras. I "Bacrim" sono gang formate da poliziotti di gruppi scelti che si sono alleati con i narcos. Hanno preso il posto di cartelli famosi come quello di Calì per il traffico della droga verso il Messico e successivamente gli Stati Uniti. A gennaio sono saltati all’onore delle cronache per l’omicidio di due studenti universitari. Sono circa 7000 ha spiegato il ministro e sono divisi in gruppi con nomi diversi, “"Los Rastrojos", "Los Urabeños", "Los Paisas", "Las Águilas Negras" o "Ejército Revolucionario Popular Antisubversivo de Colombia". Sempre il Ministro allerta sulla possibilità che queste nuove gang possano seriamente compromettere le prossime elezioni regionali in agenda ad ottobre.

Per saperne di più leggi il mio articolo su Panorama