Paolo Manzo

Latinos

Argentina, domenica un voto importante per il futuro politico del paese del tango

24 Ottobre Ott 2013 1345 24 ottobre 2013
  • ...

Il 27 ottobre si vota in Argentina

Devono essere rinnovati un terzo del Senato e metà della Camera

Alle primarie dello scorso 11 di agosto il risultato del Frente para la Victoria di Cristina Kirchner raccolse meno voti del previsto

Il giorno dopo la Presidente batteva la testa e iniziavano i suoi problemi di salute che l'hanno costretta ad allontanarsi dalla Casa Rosada

Un'assenza importante che potrebbe aggravare ulteriormente la posizione del suo partito in Parlamento

Dietro Cristina, infatti, non c'è nessun successore che possiede lo stesso carisma. Inoltre l'inflazione e gli scandali non aiutano il Frente

Impossibile dunque sembra il progetto di ottenere una larga maggioranza parlamentare al fine di modificare la Costituzione e consentire alla Kirchner di concorrere per un terzo mandato consecutivo alla presidenza

I probabili vincitori di domenica dovrebbero dunque essere esponenti dell'opposizione

Massa, Carrio'-Solanas e Macri i tre fronti dell'opposizione che si giocano la leadership con, sullo sfondo, il socialista Binner, di Santa Fé che potrebbe essere il nome nuovo per le presidenziali del 2015

Staremo a vedere che succede e vi terremo informati da Buenos Aires