Paolo Manzo

Latinos

Petrobras nei guai, Miss fuorilegge in Argentina e svolte geopolitiche

23 Dicembre Dic 2014 1341 23 dicembre 2014
  • ...

Ne succedono di tutti i colori in America latina. Ecco in sintesi le news più rilevanti degli ultimi giorni.

1) Il disgelo tra l'America di Obama e l'isola di Castro è come un tappo tolto destinato a ridisegnare la geopolitica continentale, dal Brasile alla Colombia, dall'Argentina al Messico. Ma anche in altre aree del mondo, come il Medio Oriente. Leggi per capire perché questo articolo pubblicato su Europa 

2) Nel maggio del 2008 Petrobras valeva 737 miliardi di reais, l’equivalente di 200 miliardi di euro al cambio dell’epoca. A fine 2014 dell’impresa petrolifera il cui maggior azionista con il 55% dei diritti di voto è lo Stato brasiliano rimanevano appena 115 miliardi di reais, pari a 35 miliardi di euro al cambio attuale. Quasi un sesto in meno. Per comprendere la vicenda nei suoi aspetti economici e giudiziari e le implicazioni sul 2015 per il Brasile leggete questo reportage su East

3) Il comune argentino di Civilcoy ha dichiarato illegali i concorsi di bellezza: «Pratica sessista». Sono impazziti o hanno ragione? Su Vanity Fair le risposte e la breve storia della vicenda

E poi ancora: EVACUATO UN PAESINO IN PERU' PER GLI ATTACCHI DI UNA TRIBU ISOLATA DELL'AMAZZONIA Si chiama Monte Salvado, a 170 Km da Madre de Dios, paradiso turistico ed inferno per le miniere d'oro (conosco la zona bene). Già settimana scorsa 200 indio della tribù Mashco Piro avevano invaso il paesino e distrutto le infrastrutture. Da cui la imminente evacuazione.

IN BRASILE CENSURANO TELENOVELA MESSICANA GAY E' successo sul canale TV SBT dove l'amore tra due uomini è stato tagliato quasi nella sua totalità per "non urtare" il pubblico. Polemiche

EFFETTI DELLA CRISI IN BRASILE CROLLA IL PREZZO DEL CAPODANNO IN FAVELA CON VISTA SU COPACABANA Lo scorso anno fare il 31 a Rio in favela costava l'equivalente di quasi 500 euro, quest'anno causa crisi con 130 euro si porta a casa cenone, vista mozzafiato e musica

EXPO DELLA MARIUJANA IN URUGUAY Chi c'era mi ha assicurato che in fiera si volava ed è stata un'expo da sballo :)

PANAMA INAUGURA LA SUA COMMISSIONE DELLA VERITA' PER INDAGARE L'INVASIONE USA DEL 1989 Molti i morti dell'Operazione aerea "Causa Giusta" che il 20 dicembre bombardò la capitale per destituire Noriega, ex uomo CIA. Sinora tabù, ora Panama indaga

SENTENZA STORICA IN ARGENTINA: SANDRA' L'ORANGO E' UN ESSERE CON SENTIMENTI E DUNQUE MERITA LA LIBERTA' Nonostante non sia una cristiana Sandrà deve essere liberata e rimandata nel suo ambiente naturale, in Brasile. Lo ha sancito il tribunale di Buenos Aires. Animalisti in festa