Libri
28 Luglio Lug 2017 1625 42 minuti fa

La tratta dei baby calciatori: scommesse e cartellini, nuovo business per vecchie mafie

Si fa presto a dire "giovani campioni", ma dietro il tesseramento di ragazzini, in gran parte provenienti dall'Africa,si nascondono molte insidie. Il sistema-calcio mondiale è vulnerabile ed è stato colonizzato dalla speculazione finanziaria che si serve anche del settore scommesse su eventi sportivi minori per far girare capitali e ripulirli. Ne parla Stefano Scacchi nel suo libro "Materie prime" (Edizioni dell'Asino)