Sezioni

Attivismo civico & Terzo settore Cooperazione & Relazioni internazionali Economia & Impresa sociale  Education & Scuola Famiglia & Minori Leggi & Norme Media, Arte, Cultura Politica & Istituzioni Sanità & Ricerca Solidarietà & Volontariato Sostenibilità sociale e ambientale Welfare & Lavoro

Famiglia & Minori

Aiuti umanitari: il governo donerà 5 miliardi alla Fao

Lo ha annunciato il sottosegretario agli Esteri Mantica

di Gabriella Meroni

Il governo varera’ con urgenza un provvedimento per autorizzare la spesa di 5 miliardi annui dal 2001 al 2003 in favore della FAO per concorrere alla lotta alla fame nel mondo. Lo ha assicurato il sottosegretario agli Esteri Mantica intervenuto al Senato nel dibattito che ha portato all’approvazione della risoluzione che istituisce la Commissione per i diritti umani. L’iniziativa e’ nata da un ordine del giorno presentato dal senatore Marino (misto-comunisti) il quale ha rilevato che lo stanziamento dei 5 miliardi per ciascuno dei 3 anni e’ gia’ previsto nella legge finanziaria 2001, ma il relativo ”appostamento in bilancio rischia di andare in economia” – cioe’ non essere reso operativo – per la mancanza di un provvedimento che autorizza questa spesa. L’ordine del giorno non e’ stato posto in votazione perche’ e’ stato pienamente accolto dal rappresentante governativo che ha confermato l’impegno a ”varare con provvedimento d’urgenza lo stanziamento di 5 miliardi a favore della Fao”.


Qualsiasi donazione, piccola o grande, è
fondamentale per supportare il lavoro di VITA