Sezioni

Attivismo civico & Terzo settore Cooperazione & Relazioni internazionali Economia & Impresa sociale  Education & Scuola Famiglia & Minori Leggi & Norme Media, Arte, Cultura Politica & Istituzioni Sanità & Ricerca Solidarietà & Volontariato Sostenibilità sociale e ambientale Welfare & Lavoro

Famiglia & Minori

Arci: mobilitiamoci contro la legge Bossi-Fini

L'organizzazione chiama a raccolta i cittadini per una manifestazione nazionale contro il ddl sull'immigrazione

di Gabriella Meroni

E’ tempo di una ”grande manifestazione nazionale unitaria” per ”contrastare” la campagna ”politica e culturale” in atto contro gli immigrati, visti solo ”come potenziali delinquenti e terroristi, da espellere”. Campagna della quale la manifestazione di ieri della Lega a Milano e’ stata ”una tappa” e a cui si richiama il disegno di legge Bossi-Fini. E’ il presidente dell’Arci Tom Benetollo a chiamare a raccolta per contrastare l”’offensiva” contro gli immigrati. ”Sarebbe sbagliato sottovalutarne la portata, non vederne l’organicita’ e la pericolosita”’, avverte. ‘E’ venuto il tempo di fare una manifestazione nazionale contro il ddl Bossi-Fini, non possiamo aspettare che sia approvato -avverte Benetollo- che nel nostro paese si sia sedimentato un orientamento politico-culturale ad esso favorevole per muoverci. Dimostriamo che gli ‘80.000’ leghisti che hanno manifestato a Milano rappresentano una minoranza e che la maggioranza sostiene i valori della convivenza civile, della tolleranza, degli uguali diritti per tutti”.


Qualsiasi donazione, piccola o grande, è
fondamentale per supportare il lavoro di VITA