Attivismo civico & Terzo settore

Che bel ciak di Vita

Su Rai3 un film girato nella nostra redazione. Il 25 febbraio va in onda la puntata di "Volti" di Daniele Segre dedicata e ai suoi giovani giornalisti. Un bel regalo per il nostro decennale!

di Redazione

Luoghi e volti, anche di Vita, per descrivere il futuro dell’Italia. E’ partito dalla Scuola per attori del Teatro Stabile di Torino il viaggio che Daniele Segre ci offre sulle speranze e suoi sogni dei giovani.

Il 4 febbraio è andato in onda il primo dei sei film della serie “Volti. Viaggio nel futuro dell’Italia”, realizzati dal regista e autore piemontese, dedicato appunto ai giovani che frequentano la scuola torinese. Mercoledì 11 febbraio alle 23,40, su Rai3, il secondo film puntata ci ha fatto conoscere i figli degli albergatori di Bellaria. La terza puntata ci ha fatto conoscere la Comunità di Capodarco Veneto. La quarta puntata in onda stasera, stessa ora stessa rete, avrà per protagonista la nostra redazione. Un bel inizio per il nostro decennale. Segre ha infatti voluto dedicare ai giornalisti di questo settimanale uno dei suoi film. Per quindici giorni, in novembre, Segre ha piazzato il suo set in redazione, seguendo i momenti della routine quotidiana, ma soprattutto, dialogando, sotto i riflettori, con ciascuno dei giovani colleghi, della redazione, della cooperativa, dell’amministrazione.

Daniele Segre, nato ad Alessandria nel 1952, è uno dei più importanti autori italiani di “cinema della realtà”. Dal 1996 è docente alla Scuola nazionale di cinema e dal 2002 è codirettore, con Morando Morandini e Antonio Costa, del festival di Bellaria, Anteprima per il cinema indipendente.


Qualsiasi donazione, piccola o grande, è
fondamentale per supportare il lavoro di VITA