Sezioni

Attivismo civico & Terzo settore Cooperazione & Relazioni internazionali Economia & Impresa sociale  Education & Scuola Famiglia & Minori Leggi & Norme Media, Arte, Cultura Politica & Istituzioni Sanità & Ricerca Solidarietà & Volontariato Sostenibilità sociale e ambientale Welfare & Lavoro

Comitato editoriale

Come si sta seduti correttamente a scuola?

Al via un progetto con le scuole elementari per insegnare ai ragazzi le posizioni corrette e “salvare" la schiena

di Redazione

«Sta' seduto bene». «Tieni la schiena dritta». «Non stare gobbo». «Alza la testa». «La testa sta su anche da sola, non c'è bisogno che la tieni appoggiata sulla mano». È lunga la lista di raccomandazioni che i genitori ripetono ai bambini, guardandoli nelle posture più strane che assumono mentre fanno i compiti (e quindi verisimilmente anche a scuola). Per aiutare genitori, bambini e insegnanti a conquistare una maggiore informazione sulla necessaria cura della propria colonna vertebrale, parte oggi il progetto “Ricomponiamoci e preveniamo", con cui la Fondazione Don Gnocchi incontra la scuola elementare milanese di via Passerini.

L'obiettivo è formare e informare gli insegnanti, gli alunni e i loro genitori ad imparare, ad individuare ed a prevenire atteggiamenti e posture scorrette, educando ad una maggiore consapevolezza e cura della propria colonna vertebrale. Si tratta di un progetto strutturato di attività di prevenzione e di educazione per fornire al bambino la consapevolezza della sua fisicità.

Verrà utilizzato un linguaggio semplice, per trasmettere contenuti scientifici, che vengano compresi e recepiti dai bambini, dai genitori e dagli insegnanti. I fisioterapisti del Centro “Girola-Fondazione Don Gnocchi” di Milano incontreranno il 21 e 28 novembre gli alunni di terza e quarta, il 22 novembre gli insegnanti e il 1° dicembre i genitori. Per il 13 dicembre è inoltre previsto uno screening, sempre presso la scuola di via Passerini.

Il progetto rientra nel ciclo di iniziative dal titolo “Le vie del benessere. Un’opportunità per rigenerare corpo e mente” promosso dal Centro “Girola-Fondazione Don Gnocchi” di Milano (via Girola, 30), aperto agli anziani ospiti della struttura, ma anche ai cittadini di tutte le età del quartiere milanese di Niguarda e zone limitrofe.