Sezioni

Attivismo civico & Terzo settore Cooperazione & Relazioni internazionali Economia & Impresa sociale  Education & Scuola Famiglia & Minori Leggi & Norme Media, Arte, Cultura Politica & Istituzioni Sanità & Ricerca Solidarietà & Volontariato Sostenibilità sociale e ambientale Welfare & Lavoro

Comitato editoriale

Siglato protocollo con Fondazione Villaggio Famiglia onlus

Obiettivo dell’accordo la realizzazione del progetto “Villaggio Famiglia” che ha tra gli obiettivi vincere le incompatibilità genrazionali

di Redazione

Ispirati dai comuni principi e valori e dal riferimento alla Dottrina Sociale della Chiesa, il Movimento Cristiano Lavoratori e la Fondazione Villaggio Famiglia Onlus hanno siglato oggi un protocollo d’intesa per la realizzazione del progetto “Villaggio Famiglia”.

Il progetto intende offrire agli anziani, oltre a cure adeguate e una valida assistenza, una vita di comunità con persone appartenenti a varie fasce di età: la collaborazione, infatti, ha l’obiettivo principale di vincere le improduttive e contrastanti incompatibilità generazionali. Allo stesso tempo offrirà ai giovani nuove e più ampie prospettive esistenziali, grazie anche al trasferimento dei mestieri e delle esperienze vissute dagli anziani.

Il presidente nazionale Mcl, Carlo Costalli, presentando l’accordo ha affermato: «Questo importante protocollo d’intesa è un ulteriore passo per l’affermazione di valori e progetti condivisi, che deve vedere in prima linea l’associazionismo di ispirazione cattolica in difesa della famiglia e per la tutela dei soggetti più deboli, cui il Mcl sta lavorando da tempo».

Da parte sua Bruno Dal Molin, presidente della Fondazione Villaggio Famiglia onlus, ha affermato che «l’accordo segue le orme di quanto il Santo Padre sta portando al mondo, evidenziando proprio la necessità di creare solidarietà tra le generazioni. In assonanza con il nostro motto che, da sempre, è: “giovani e anziani meglio insieme”».

Foto in apertura di Ralph Orlowski/Getty Images