Sezioni

Attivismo civico & Terzo settore Cooperazione & Relazioni internazionali Economia & Impresa sociale  Education & Scuola Famiglia & Minori Leggi & Norme Media, Arte, Cultura Politica & Istituzioni Sanità & Ricerca Solidarietà & Volontariato Sostenibilità sociale e ambientale Welfare & Lavoro

Famiglia & Minori

Firenze: a convegno i matematici “sociali”

Esperti da tutto il mondo si riuniranno questa settimana per il convegno annuale dell'Associazione per la Matematica applicata alle scienze economiche e sociali

di Gabriella Meroni

I metodi matematici al servizio delle scelte e dei comportamenti in campo economico e sociale. Esperti da tutto il mondo si riuniranno, da mercoledi’ 5 a sabato 8 settembre, a Firenze, presso il Palazzo dei Congressi, per analizzare i diversi campi di indagine in occasione del XXV convegno annuale dell’Associazione per la Matematica applicata alle scienze economiche e sociali (Amases). Saranno 125 i lavori scientifici presentati nelle 4 giornate di studio organizzate dal Dipartimento di matematica dell’Universita’ di Firenze. I lavori scientifici affronteranno tematiche legate alle applicazioni pratiche rese possibili dall’uso di metodi matematici sofisticati. Come, ad esempio, nel caso della finanza matematica, che va in aiuto delle grandi societa’ quanto del singolo risparmiatore, che si confronta con decisioni di scelta in condizioni di incertezza e di vastita’ dell’offerta dei prodotti finanziari. Gli strumenti matematici sono integrati anche nel settore della gestione del rischio e nei problemi connessi alle assicurazioni sulla vita o contro i danni, come sara’ spiegato nell’intervento di uno dei numerosi studiosi di fama internazionale presente al convegno fiorentino, David Heath, professore di matematica sociale alla Columbia University (Usa), che illustrera’ i recenti sviluppi nell’uso di misure coerenti del rischio economico.


Qualsiasi donazione, piccola o grande, è
fondamentale per supportare il lavoro di VITA