Sezioni

Attivismo civico & Terzo settore Cooperazione & Relazioni internazionali Economia & Impresa sociale  Education & Scuola Famiglia & Minori Leggi & Norme Media, Arte, Cultura Politica & Istituzioni Sanità & Ricerca Solidarietà & Volontariato Sostenibilità sociale e ambientale Welfare & Lavoro

Solidarietà & Volontariato

Forum comunità straniere, troppe leggi che ignorano immigrati

La presidente Loretta Caponi: «Siamo stanchi di chiedere di essere ascoltati»

di Gabriella Meroni

La prassi di legiferare sull’immigrazione senza consultare gli immigrati ha prodotto “leggi inadeguate che hanno aggravato i problemi”. Loretta Caponi, presidente del Forum delle comunita’ straniere in Italia, spiega di essere “favorevole ad attribuire alle Regioni competenze sulla programmazione dei flussi migratori, perche’ per essere in grado di tutelare i diritti degli immigrati le Regioni devono poter valutare le prevedibili presenze”. “Siamo interessati – conclude il presidente del Forum – a contrastare efficacemente la clandestinita’ ed a combattere ogni forma di criminalita’. Siamo pero’ stanchi di chiedere di essere ascoltati”.


Qualsiasi donazione, piccola o grande, è
fondamentale per supportare il lavoro di VITA