Pubblicità

Education & Scuola

Helmut Kohl riceve il premio Alcide De Gasperi

Ciampi auspica una collaborazione feconda tra Italia e Germania, nel segno di De Gasperi, padre dell'Europa

di Sara De Carli

Il Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, saluta e si congratula con l’ex cancelliere tedesco, Helmut Kohl, che oggi ha ricevuto a Trento i premio De Gasperi. “Il premio che le viene conferito in riconoscimento del suo operato coerente con gli ideali europeisti dello statista italiano – scrive Ciampi in una lettera a Kohl – rende onore alla straordinaria dedizione alla causa europea che ha contrassegnato la sua politica e, in particolare, al vigore propositivo con cui ella ha sostenuto, negli anni successivi alla caduta del muro di Berlino, l’avanzamento del progetto politico europeo. Nel lavoro compiuto per la realizzazione dell’unificazione monetaria, siamo stati accomunati, idealmente e nella pratica di governo, dalla consapevolezza che l’introduzione dell’euro avrebbe legato irrevocabilmente i popoli europei fra di loro”. Il Presidente della Repubblica aggiunge: “Con questi sentimenti, signor cancelliere e caro Helmut, desidero rinnovarle innanzi tutto l’espressione di un’amicizia e di una stima che nascono dal comune sentire il significato della straordinaria vicenda europea. In questo spirito, sono idealmente presente alla cerimonia di Trento, con tutti coloro che le rendono onore nel ricordo di Alcide De Gasperi, un grande statista che amo’ la patria Italia, che sogno’ un’Europa di pace e ne delineo’, con altri statisti europei, le prime istituzioni”.


Qualsiasi donazione, piccola o grande, è
fondamentale per supportare il lavoro di VITA