Sezioni

Attivismo civico & Terzo settore Cooperazione & Relazioni internazionali Economia & Impresa sociale  Education & Scuola Famiglia & Minori Leggi & Norme Media, Arte, Cultura Politica & Istituzioni Sanità & Ricerca Solidarietà & Volontariato Sostenibilità sociale e ambientale Welfare & Lavoro

Attivismo civico & Terzo settore

ISPI – Istituto per gli Studi di Politica Internazionale

di ISPI

L’ISPI, fondato nel 1933 da Alberto Pirelli, è tra i più antichi istituti italiani specializzati in attività di carattere internazionale. E’ una associazione di diritto privato, eretta in Ente morale nel 1972, operante sotto la vigilanza del Ministero degli Affari Esteri e, per quanto concerne la gestione, sotto il controllo del Ministero del Tesoro e della Corte dei Conti. Vocazione dell’Istituto è promuovere la conoscenza approfondita delle problematiche inerenti lo scenario internazionale, favorire la consapevolezza del ruolo dell’Italia in un contesto globale in continua evoluzione, fornire un forum di discussione, analisi e dibattito ad alto livello, preparare individui destinati ad operare in ambiti internazionali. E’ in quest’ottica che l’Istituto svolge la propria attività, nella consapevolezza che l’analisi e la diffusione delle problematiche internazionali non possa che scaturire dal coordinato esercizio di attività che spaziano dalla ricerca al dibattito, dalla formazione alla documentazione. I principali settori di interesse dell’ISPI sono la politica e l’economia internazionale, nonché l’analisi delle relazioni internazionali e dei problemi strategici; inoltre, al fine di permettere un approccio multidisciplinare allo studio del contesto internazionale, significativa rilevanza viene attribuita anche ad altre branche delle scienze sociali. Tali attività ricoprono, nel contesto attuale, un ruolo di primaria importanza. Infatti, l’interdipendenza globale implica l’immediato propagarsi di effetti le cui cause non sono più rinvenibili nell’angusto ambito nazionale. Attraverso il coinvolgimento di tutti attori interessati – politici, accademici, “business community”, organizzazioni nazionali ed internazionali, governative e non governative, studenti e pubblico in genere – nell’analisi dei temi globali, l’ISPI contribuisce a creare una cultura internazionale attenta ai problemi della nostra epoca ed alle principali interdipendenze che caratterizzano i rapporti tra i Paesi. Le attività Le attività dell’Istituto comprendono le funzioni di ricerca, documentazione e formazione. L’ISPI è inoltre un centro di incontri e di dibattito. L’area ricerca dell’ISPI conduce studi di carattere politico ed economico su alcune aree geografiche di particolare interesse (Unione Europea, Europa orientale, Mediterraneo e Medio Oriente, Asia) grazie alla stretta collaborazione tra giovani studiosi e rinomati accademici. Nel 1999 l’ISPI ha altresì avviato “Global Watch”, Osservatorio sulle opportunità globali realizzato insieme all’Università L. Bocconi. L’ISPI pubblica, oltre a varie collane di paper, “ISPI-Relazioni Internazionali”, house organ trimestrale dell’Istituto; e ?ISPI Policy brief”. L’ISPI organizza e ospita numerosi incontri su tematiche di attualità internazionale e legate ai contenuti della ricerca, coinvolgendo esponenti del mondo politico, accademico, degli affari, della cultura, italiani e stranieri. L’Istituto promuove cicli di incontri con esponenti di prestigio della comunità internazionale; Round Table, dibattiti con focalizzazione geo-politica; e Fori di dialogo bilaterale destinati ad approfondire le relazioni economiche, politiche e scientifiche tra i paesi interessati. Dalla cinquantennale esperienza dell’ISPI nella formazione sulle Relazioni Internazionali nasce, nel 1999, il ?Master in International Affairs?, organizzato d’intesa con l’Istituto Diplomatico del Ministero degli Affari Esteri e destinato alla preparazione per la Carriera Diplomatica e le Carriere Internazionali. Dal 2000 la proposta formativa dell’ISPI si è arricchita con la Winter School e la Summer School che offrono un catalogo di corsi brevi e diplomi (destinati a laureandi, giovani laureati e professionisti) nelle seguenti aree tematiche: Sviluppo, European Affairs, Aiuti Umanitari, International Organizations, Human Rights, Atlante Geopolitico. Presidente: Ambasciatore Boris Biancheri Amministratore Delegato: Dott. Giovanni Roggero Fossati Segretario Generale: Dott. Paolo Magri ISPI – Istituto per gli Studi di Politica Internazionale Palazzo Clerici Via Clerici, 5 20121 Milano Tel. 02 863.313.1 – Fax. 02 863.313.264 Email: segreteria.corsi@ispionline.it Sito web: www.ispionline.it


Qualsiasi donazione, piccola o grande, è
fondamentale per supportare il lavoro di VITA