Passati Prossimi 2 Monica
Reportage

Il Natale di don Bosco con Ahmed, Marcello, Salvina, Francesco e Monica

23 Dicembre Dic 2022 1616 23 dicembre 2022
  • ...

È proprio all’opera del grande sacerdote sociale che si ispira infatti l’associazione Don Bosco 2000 che nel reportage “Passati Prossimi” dai suoi centri di accoglienza di Piazza Armerina e Aidone, in provincia di Enna, racconta cinque storie semplici ma toccanti per mostrare i frutti di un cammino comune

Ahmed vive in Italia da quattro anni e tre mesi. È originario dell’Egitto, ma ha vissuto per un certo periodo di tempo in Libia, da cui è partito per raggiungere l’Italia via mare. Oggi vive ad Aidone con la moglie – dove ha sede il Msna, cioè il centro di accoglienza per minori stranieri non accompagnati gestito dall’Associazione Don Bosco 2000 – e con i due figli, l’uno impegnato a studiare per diventare odontotecnico e l’altra appassionata di disegno. Ahmed lavora per l’Associazione da più di tre anni come manutentore ma, in realtà, è una vera e propria colonna del centro. Francesco, per tutti Ciccio, è invece un operatore che, sempre per l’Associazione Don Bosco 2000, ha fatto veramente di tutto: ad un certo punto, ha cominciato con l’allenare i bambini del settore giovanile e non si è più fermato. Oggi, oltre ad allenare una squadra multietnica, gestisce l’Innovation Hub Beteyà, nel quartiere San Giacomo di Aidone, l’altro paese, in provincia di Enna come Piazza Armerina, dove l’associazione concentra le sue attività in Italia.

Ahmed e Francesco sono i primi due volti di Passati Prossimi, il reportage dell’operato di Don Bosco 2000 in Sicilia realizzato da Martina Pagani e Angela Perego sull’impatto sociale dell’associazione siciliana. Due volontarie che mettendo a servizio il loro talento giornalistico e di videoreportage hanno creato una intensa testimonianza di vita vissuta nel quotidiano. Cinque storie di inclusione, che si intrecciano per vissuti e trascorsi.
Il terzo volto che incontrerete è quello di Monica che lavora come mediatrice culturale, occupandosi anche della gestione dell’area sanitaria. È arrivata in Italia dalla Nigeria nel 2011. Proprio in quell’anno, quando in Italia sono sbarcate 62.692 persone – secondo dati forniti dal Ministero dell’Interno e contro le 4.406 giunte nel nostro Paese l’anno precedente – a Piazza Armerina, è nato un importante progetto di accoglienza, il cui cuore è rappresentato dall’Ostello del Borgo, una struttura originariamente destinata ad ospitare pellegrini e turisti.
La terza puntata è dedicata a Marcello che ci fa scoprire Beteyà, la linea di abbigliamento realizzata nell’ambito del progetto Sud-Arte e Design, un’esperienza cominciata nel 2019 in occasione del bando Beni Confiscati 2016, promosso da Fondazione con il Sud, attraverso il quale è stato possibile restituire alla collettività spazi e beni confiscati alla mafia. Beteyà, in dialetto mandingo, diffuso in diverse zone dell’Africa occidentale, dove l’associazione è presente, significa bello e buono.

Vedere Marcello lavorare alle macchine oppure ricevere i clienti dello store di Piazza Armerina è proprio uno spettacolo: alla produzione e alla vendita dei diversi prodotti contribuiscono infatti altri ragazzi siciliani e giovani migranti, realizzando capi di abbigliamento sostenibili e in grado di unire al design europeo i colori, le linee e alcuni elementi grafici tipici della cultura africana.
La serie Passati Prossimi si conclude con la storia di Salvina, psicologa e coordinatrice dell'ufficio SAI, che è tutta un programma: la sua agenda viene sempre stravolta da novità, certamente non sempre belle, ma a volte sorprendenti, come questa: “Sto facendo un colloquio con Ibrahim, che da tempo mi aveva fatto sapere di essere intenzionato ad iscriversi all’università: il problema era legato al fatto che non è in possesso di titoli di studio italiani. Ora siamo riusciti ad ottenere il titolo in questione dal Camerun e lo stiamo inviando per farlo convalidare».
Vi invitiamo a leggere per esteso le storie raccontate da Angela Perego, corredate dagli emozionanti scatti di Martina Pagani a questo link: https://donbosco2000.org/category/news/passati-prossimi/

Contenuti correlati