Sezioni

Attivismo civico & Terzo settore Cooperazione & Relazioni internazionali Economia & Impresa sociale  Education & Scuola Famiglia & Minori Leggi & Norme Media, Arte, Cultura Politica & Istituzioni Sanità & Ricerca Solidarietà & Volontariato Sostenibilità sociale e ambientale Welfare & Lavoro

Education & Scuola

L’Unesco contro il digital divide

I prodotti telematici che realizza sono rivolti particolarmente all’Africa nell’ambito dell’impegno Unesco per il decollo informatico del continente

di Gabriella Meroni

L?Unesco sta sviluppando una serie di applicazioni informatiche destinate alla formazione basate su una nuova tecnica interattiva visuale. I prodotti realizzati sono rivolti particolarmente all?Africa nell?ambito dell?impegno Unesco per il decollo informatico del continente. Un progetto pilota di speciale interesse viene attuato a Nakaseke in Uganda in collaborazione con la fabbrica 3D di Naledi e la Commissione Nazionale Ugandese per l?Unesco. Esso ha ad oggetto la depurazione delle acque rurali ed è frutto di una metodologia che unisce il coinvolgimento delle comunità locali con l?esplorazione delle potenzialità delle nuove tecnologie. Per ulteriori informazioni. clicca qui


Qualsiasi donazione, piccola o grande, è
fondamentale per supportare il lavoro di VITA