Media, Arte, Cultura

Onu: l’Italia tra i venti Paesi con più immigrati

Secondo la Commissione delle Nazioni Unite sulla popolazione e lo sviluppo siamo al sedicesimo posto con 2,5 milioni di immigrati.

di Chiara Brusini

Nelle statistiche dell’Onu del 2005, l’Italia figura tra le prime 20 Nazioni al mondo con il piu’ alto numero di immigrati. Lo si ricava dal rapporto pubblicato in occasione della 39/a sessione della Commissione delle Nazioni Unite sulla popolazione e lo sviluppo e presentato ieri a New York. Mentre nei dati Onu precedentemente disponibili l’Italia non figurava tra i primi 20 Paesi per numero di immigrati, ora e’ al sedicesimo posto con 2,5 milioni di immigranti. Il trend globale vede un aumento della popolazione immigrata, che nel 2005 ha raggiunto globalmente i 191 milioni, rispetto ai 175 milioni del 2000. Secondo il rapporto dell’Onu, sei immigrati su dieci (115 milioni) vivono in Paesi sviluppati: uno su tre in Europa e circa uno su quattro nel Nord America. In cima alla classifica dei Paesi con il piu’ alto numero di immigrati ci sono gli Stati Uniti, con 38,4 milioni nel 2005. Non e’ chiaro se la cifra comprenda la stima degli immigrati clandestini.


Qualsiasi donazione, piccola o grande, è
fondamentale per supportare il lavoro di VITA