Sezioni

Attivismo civico & Terzo settore Cooperazione & Relazioni internazionali Economia & Impresa sociale  Education & Scuola Famiglia & Minori Leggi & Norme Media, Arte, Cultura Politica & Istituzioni Sanità & Ricerca Solidarietà & Volontariato Sostenibilità sociale e ambientale Welfare & Lavoro

Famiglia & Minori

Pubblicità sociale: la Uildm ha i “muscoli di cartone”

Partecipano agli spot, in onda dal 29 luglio, Fabrizio Frizzi e Claudio Bisio

di Gabriella Meroni

La UILDM lancia in Emilia-Romagna una nuova campagna di comunicazione. Si chiama Muscoli di cartone ed è stata realizzata in diversi formati, per essere diffusa da tutti i mezzi che metteranno a disposizione degli spazi gratuiti: tv, radio, giornali e internet. Alla base di tutto sono tre mini-cartoni animati. I titoli: Decide chi progetta (sull?accessibilità dei mezzi di trasporto pubblico), La mosca (con voce di Fabrizio Frizzi, dedicato ad un piccolo problema quotidiano di una persona disabile) e Sport (con voce di Claudio Bisio, allenatore “burbero dal cuore d?oro” di una squadra di hockey in carrozzina). Durata: dai 30 ai 40 secondi. Una piccola idea, nata nel 1999, un lavoro di quasi due anni, coordinato dalla Redazione di DM e curato da Silvio Pautasso e Giorgio Valentini, già curatore di film come La freccia azzurra e La gabbianella e il gatto, il primo, collaboratore per vent?anni di Bruno Bozzetto, il secondo: tutto ciò sono i Muscoli di cartone, attorno ai quali, in queste settimane, vi è un gran fervore di iniziative. E? stata anche realizzata una versione radiofonica tratta da due cartoni animati. La campagna, che si affianca a quella nazionale già avviata, prevede anche la diffusione di alcune decine di migliaia di bollettini di conto corrente postale in tutti gli uffici di Poste Italiane della regione. Nel mese di luglio gli spot con i cartoni animati sono stati trasmessi da Canale 5, Rete 4 e Italia Uno. Dal 29 luglio al 4 agosto verranno programmati anche dalla RAI, con passaggi su ciascuna delle tre reti Raiuno, Raidue e Raitre. E? previsto un passaggio degli spot anche sul network nazionale Odeon e sulla nuova emittente La Sette. Quest?ultima trasmetterà gli spot fino al 9 settembre prossimo Per la UILDM dell?Emilia-Romagna non si tratta soltanto di sensibilizzare l?opinione pubblica sul problema dell?accessibilità per le persone disabili. C?è anche l?obiettivo concreto di raccogliere, entro il 15 novembre di quest?anno, almeno 75 milioni per l?acquisto di un pulmino attrezzato. E? possibile sostenere questa iniziativa e le altre attività sociali della dell?Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare effettuando un versamento in conto corrente postale 550350 intestato a UILDM Direzione Nazionale, via P.P. Vergerio 17 35126 Padova (causale: “Sostengo le attività della UILDM”). E’ stata realizzata una versione dei cartoni visibile direttamente all’indirizzo: www.uildm.org/news/spot


Qualsiasi donazione, piccola o grande, è
fondamentale per supportare il lavoro di VITA