Sezioni

Attivismo civico & Terzo settore Cooperazione & Relazioni internazionali Economia & Impresa sociale  Education & Scuola Famiglia & Minori Leggi & Norme Media, Arte, Cultura Politica & Istituzioni Sanità & Ricerca Solidarietà & Volontariato Sostenibilità sociale e ambientale Welfare & Lavoro

Attivismo civico & Terzo settore

SUMMER SCHOOL 2005

CORSI ESTIVI PER “COSTRUIRSI” UN CURRICULUM INTERNAZIONALE

di ISPI

Anche quest?anno prende il via la Summer School dell?ISPI (Istituto per gli Studi di Politica Internazionale), con un catalogo di 26 corsi intensivi sulle principali tematiche relative allo scenario internazionale contemporaneo. Rivolta a universitari, neolaureati e giovani professionisti interessati ad operare in contesti multiculturali o ad una carriera in diplomazia e in organizzazioni internazionali, la Summer School offre corsi di approfondimento tematico su: Sviluppo, European Affairs, Aiuti Umanitari, International Organizations, Carriera Diplomatica. Tutti i corsi sono tenuti da esperti che operano in organizzazioni internazionali o non governative, nonché da accademici italiani e stranieri. La didattica di tipo ?tradizionale? viene integrata da testimonianze, esercitazioni, simulazioni, illustrazioni di case-studies e lavori di gruppo. Dopo la positiva esperienza delle passate edizioni – che hanno fatto registrare la partecipazione di oltre 3000 giovani provenienti da tutta Italia – la Summer School 2005 si arricchisce di nuovi contenuti. Sono stati infatti introdotti due nuovi corsi, The World Food Problem e Informazione e sviluppo: il divario Nord Sud, che si affiancano a quelli tradizionalmente proposti nell?ambito delle aree di approfondimento tematico. I corsi dell’area Sviluppo, introdotti ed inquadrati da La cooperazione internazionale allo sviluppo, presentano le caratteristiche e le strategie di azione degli attori istituzionali (Nazioni Unite e sviluppo; Unione Europea e sviluppo; ONG e sviluppo), nonché approfondimenti sui temi legati allo sviluppo economico (Project Cycle Management; Education & Development, in collaborazione con Mani Tese; Microfinanza: strumento per lo sviluppo, in collaborazione con Microfinanza Srl; Ambiente ed economia: lo sviluppo sostenibile; Digital divide e sviluppo; Globalizzazione e povertà). Nell’area European Affairs vengono analizzati i diversi aspetti ? economici, politici, sociali ? dell?azione dell?Unione Europea e sono toccati i principali filoni di studio europeisti: l?evoluzione delle istituzioni comunitarie, l?elaborazione di una costituzione europea, il processo di integrazione nell?Europa allargata, le politiche di cooperazione dell?Unione con Paesi Terzi in via di sviluppo. I corsi proposti in quest?area sono Integrazione e istituzioni nell?Europa allargata; L?economia dell?Unione Europea; Le politiche sociali dell?Unione Europea; La politica estera e di sicurezza comune dell?Unione Europea; Unione Europea e sviluppo; Unione Europea e America Latina: opportunità e sfide; Unione Europea: mercato e concorrenza. I corsi dell?area Aiuti Umanitari, infine, permettono un?analisi di carattere interdisciplinare delle tematiche relative a progetti di aiuto internazionale in risposta ad emergenze causate da guerre, carestie o catastrofi naturali. Il corso di inquadramento L?aiuto umanitario fornisce una panoramica sul ruolo delle istituzioni preposte ad operare in tali contesti e analizzarne le modalità di intervento. Viene offerta anche un?opportunità di approfondimento su temi specifici, con corsi quali Management e tecniche di assistenza umanitaria, Election Monitoring, I diritti dell?uomo nel terzo millennio, Il diritto nelle emergenze umanitarie, Project Cycle Management). I corsi della Summer School si tengono nelle settimane dell?11-15 luglio, 18-22 luglio e 5-9 settembre. Iscrizioni entro l?1 luglio per i corsi di luglio; entro il 27 luglio per i corsi di settembre. Al termine dei corsi è previsto il rilascio di un attestato di frequenza o di un diploma. Per informazioni ed iscrizioni www.ispionline.it.


Qualsiasi donazione, piccola o grande, è
fondamentale per supportare il lavoro di VITA