Sezioni

Attivismo civico & Terzo settore Cooperazione & Relazioni internazionali Economia & Impresa sociale  Education & Scuola Famiglia & Minori Leggi & Norme Media, Arte, Cultura Politica & Istituzioni Sanità & Ricerca Solidarietà & Volontariato Sostenibilità sociale e ambientale Welfare & Lavoro

Tutto esaurito alla prima di Aqaba

Presentato al pubblico Aqaba, il film realizzato all'interno del progetto promosso dalla Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi. Proiettati anche i tre corti del concorso Tremenda voglia di vivere 2013

di Redazione

Il progetto Ciak Your Time ha fatto il tutto esaurito. Al Supercinema di Castiglione delle Stiviere, giovedì 16 maggio, infatti, si è tenuta la prima proiezione pubblica di Aqaba, il film prodotto all’interno del progetto promosso dalla Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi con il supporto di Fondazione DeAgostini.

La proiezione del mediometraggio, ispirato al film avventuroso-fantastico Jumanji (1995), è stato preceduto dalla visione di (Im)Possible Love (Ubuntu's Industry Production), Domani (La nuova onda) e Forgotten (Reservoir Dogs), cioè i tre migliori video prodotti dagli studenti  dell'Istituto Gonzaga nell'ambito del concorso Tremenda voglia di vivere 2013, sempre organizzato dalla Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi, con il supporto della Fondazione DeAgostini.

Prodotto a Valeggio sul Mincio lo scorso gennaio da 25 studenti dell'Istituto Gonzaga di Castiglione sotto la guida di alcuni giovani professionisti del settore del cinema e dello spettacolo Aqaba (Italia, 2013, 35') è il terzo film prodotto nell'ambito di Ciak Your Time e parteciperà alla 43esima edizione della rassegna di cinema per ragazzi Giffoni Film Festival, in programma dal 19 al 28 luglio prossimo a Salerno.
 
Scopo dei due progetti cinematografici proposti dalla Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi (il mediometraggio e i tre corti) è quello di stimolare la creatività, fare emergere i talenti che non hanno modo di esprimersi in orario scolastico, favorire la socializzazione e la nascita di amicizie tra chi spesso è considerato solo un compagno di classe.
In effetti, in alcuni casi gli insegnanti hanno notato un miglioramento sia delle relazioni tra gli studenti, sia del rendimento generale in classe.

Come ha sottolineato Giovanni Mazzi, direttore della Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi, nel suo intervento al termine delle proiezioni, l'importante è portare nel quotidiano tutto l'entusiasmo e l'euforia che nascono da queste iniziative.

I progetto di avvicinamento al cinema Ciak Your Time e il concorso video Una tremenda voglia di vivere sono solo due esempi dell'impegno con cui la Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi intende stimolare i giovani in attività creative, artistiche e sportive volte a fare emergere le potenzialità individuali e la fiducia in se stessi.

La serie del progetto Ciak Your Time è iniziata nel 2011 con il cortometraggio “La camera rossa” realizzata da alcuni studenti  dell'Istituto Dal Prato di Guidizzolo (MN) mentre lo scorso anno altri studenti dell'Istituto Gonzaga  di Castiglione delle Stiviere hanno prodotto il mediometraggio “On Air”.
 


Qualsiasi donazione, piccola o grande, è
fondamentale per supportare il lavoro di VITA