Sezioni

Attivismo civico & Terzo settore Cooperazione & Relazioni internazionali Economia & Impresa sociale  Education & Scuola Famiglia & Minori Leggi & Norme Media, Arte, Cultura Politica & Istituzioni Sanità & Ricerca Solidarietà & Volontariato Sostenibilità sociale e ambientale Welfare & Lavoro

Education & Scuola

Un aultimo saluto a Sarr

Occorrono molti soldi per rimandare la salma di Sarr Gaye Samba Diouf in Senegal. Un numero di conto corrente per il versamento

di Gabriella Meroni

Ciao Sarr, te ne andavi la notte di martedì, nel giorno del tuo trentesimo compleanno, a passeggiare dopo una giornata di lavoro e sei passato dal fornaio per comprarti un pezzo di pane caldo. Ma hai incontrato nel negozio la più stupida e orribile morte da parte di una banda di ragazzi , perché non hai voluto farti i fatti tuoi e hai preso le difese del fornaio aggredito da loro. Pieni di rabbia e sgomento, salutiamo in te il cittadino del mondo venuto in Italia per migliorare la propria vita e quella della nostra società, che di persone come te ha tanto bisogno. Per mandare la salma in Senegal occorrono molti soldi. Chi vuole contribuire alle spese, oppure fare una donazione ai familiari di Sarr Gaye Samba Diouf, può spedire la somma sul conto del fratello di Sarr. Per effettuare un versamento a mezzo posta: intestatario Papa Racine Diouf, conto corrente n. 23491509 – Bancoposta Bologna Grazia Naletto (Lunaria), tel. 06.8841880 fax 06.8841859


Qualsiasi donazione, piccola o grande, è
fondamentale per supportare il lavoro di VITA