Sezioni

Attivismo civico & Terzo settore Cooperazione & Relazioni internazionali Economia & Impresa sociale  Education & Scuola Famiglia & Minori Leggi & Norme Media, Arte, Cultura Politica & Istituzioni Sanità & Ricerca Solidarietà & Volontariato Sostenibilità sociale e ambientale Welfare & Lavoro

Education & Scuola

Welfare, chi è Sacconi

Il neo sottosegretario dirige dal '95 l'ufficio italiano dell'Ilo dove si è occupato di sfruttamento del lavoro minorile, di consumo responsabile e di immigrazione.

di Giampaolo Cerri

Fra i quattro sottosegretari che affiancheranno il ministro al Welfare Roberto Maroni e il ministro junior Raffaele Costa c?è anche Maurizio Sacconi. Già deputato, Sacconi dal 1995 dirige l?ufficio italiano dell?International Labour Organization, dove si è occupato frequentemente di temi quali lo sfruttamento del lavoro minorile, il consumo responsabile, l?immigrazione. Sacconi vanta una lunga esperienza governativa fra gli anni ?80 e ?90: fu infatti sottosegretario alla Funzione pubblica nel governo Goria (?87-?88), al Tesoro nel sesto esecutivo di Giulio Andreotti, al Lavoro nel primo govero Amat (?92/?93). Dopo la diaspora socialista ? era uno dei leader della ?sinistra liberale? di De Michelis ? ha preferito lasciare la politica occupandosi appunto dell?Ilo. Recentemente era stato nominato nel Comitato scientifico di Confindustria dal neo direttore generale di Viale Astronomia, Parisi.


Qualsiasi donazione, piccola o grande, è
fondamentale per supportare il lavoro di VITA