Sezioni

Attivismo civico & Terzo settore Cooperazione & Relazioni internazionali Economia & Impresa sociale  Education & Scuola Famiglia & Minori Leggi & Norme Media, Arte, Cultura Politica & Istituzioni Sanità & Ricerca Solidarietà & Volontariato Sostenibilità sociale e ambientale Welfare & Lavoro

Education & Scuola

Welfare: nel 2000 è costato un quarto del Pil

La spesa è aumentata del 3,6% rispetto al 1999

di Gabriella Meroni

Nel 2000 il welfare e’ costato 561.622 miliardi al nostro Paese. E’ quanto rileva l’Istat nell’Annuario 2001 sottolineando che la cifra e’ piu’ alta del 3,6% rispetto all’anno precedente, e che fa registrare un’incidenza sul Pil del 24,9%. Il 93% della spesa (522.184 miliardi) e’ stata effettuata dalle istituzioni dell’amministrazione pubblica, alle quali e’ affluito il 90,8% delle risorse complessivamente a disposizione della protezione sociale. Il 96% della spesa delle amministrazioni pubbliche e’ stato assorbito dalle prestazioni di protezione sociale che hanno fatto registrare un incremento del 3,4% rispetto all’anno precedente e un’incidenza del del 22,2% sul Pil.


Qualsiasi donazione, piccola o grande, è
fondamentale per supportare il lavoro di VITA