Bonucci By Giuseppe Bellini:Getty Images
AiBi

Ecco il calcio che dà il buon esempio

2 Marzo Mar 2017 1441 02 marzo 2017
  • ...

Questa sera a Milano saranno assegnati i Premi 2016 “Amico dei Bambini… Un Esempio per loro” a diversi protagonisti del calcio italiano. La serata sarà l'occasione per presentare il 13° Torneo “Amici dei Bambini” che contribuirà alla realizzazione di un ospedale pediatrico in Siria

Questa sera a Milano saranno assegnati i Premi 2016 “Amico dei Bambini… Un Esempio per loro” (ore 20.30, Sala Orlando dell’Unione del Commercio e del Turismo, Corso Venezia 47). Durante la serata - condotta da Ivan Zazzaroni e Fabio Caressa, con la partecipazione straordinaria di Cristina Chiabotto, in veste di Special Guest - sarà anche presentato il 13° Torneo “Amici dei Bambini” in collaborazione con AiBi, che contribuirà alla realizzazione di un ospedale pediatrico in Siria.

Saranno premiati, per le categorie di competenza, Fabio Paratici (Direttore Sportivo Juventus F.C.), Leonardo Bonucci (giocatore Juventus F.C.), Rocco Maiorino (Direttore Sportivo AC Milan), Giuseppe Corrado (Presidente Associazione Calcio Pisa 1909), Arrigo Sacchi (ex ct e opinionista), Roberto Gagliardini (giocatore F.C. Internazionale Milano), Jesús Joaquín Fernández Sáez de la Torre (giocatore A.C. Milan), Gianpiero Gasperini (allenatore Atalanta Bergamasca Calcio), Andrea Petagna (giocatore Atalanta Bergamasca Calcio), Andrea Belotti (giocatore Torino F.C.), Gianpaolo Castorina (Allenatore Primavera Virtus Entella Chiavari), Alex Meret (giocatore S.P.A.L. 2013 s.r.l), Francesco Cassata (giocatore Ascoli Picchio F.C. 1898 S.p.A.) e Stefano Braghin (Direttore Settore Giovanile Juventus F.C.).

AiBi nel premiare Leonardo Bonucci, lo descrive come «un ragazzo di 29 anni pronto a lasciare tutto per il bene di suo figlio: la nostra società è sempre alla ricerca di veri padri, capaci di cogliere la flebile voce dei bambini abbandonati, commuoversi per loro e ascoltare il loro grido. Proprio come ha fatto Bonucci che, mentre il suo Matteo era sotto i ferri – un intervento chirurgico di 8 ore – si è seduto in una stanza, ha raccolto il suo peluche, un orsetto bianco, e ha fatto una “chiacchierata con Dio”: “sia fatta la tua volontà – gli ha detto – ma non dimenticare che è solo un bambino”».

Il torneo “Amici dei Bambini”, riservato alla categoria Esordienti 2004, si svolgerà al centro sportivo Aldini di Milano (via Felice Orsini 78/84) e vedrà protagoniste 24 squadre tra professionistiche e dilettanti. Fra i partecipanti ci saranno Milan, Inter, Torino e Juve.

Lo scopo benefico del torneo è sostenere la costruzione di un ospedale pediatrico in Siria: la struttura diventerà parte importante del sistema sanitario del paese e fornirà assistenza medica a donne, bambini e alla comunità intera in un ambiente sicuro per i pazienti e il personale. La costruzione dell’ospedale rientra nel progetto AiBi “Non lasciamoli soli”, per interventi di prima e seconda emergenza nelle aree di Idlib, Aleppo, Homs e Rural Damasco, e verrà finanziato con il ricavato della competizione.

Foto Giuseppe Bellini/Getty Images

Contenuti correlati