Foto Evento Camerino Una Giornata Di Doni Reciproci
Uildm

Un abbraccio di cioccolata per i Comuni terremotati

29 Maggio Mag 2017 1505 29 maggio 2017
  • ...

Uildm donerà 9.768 tavolette di cioccolata alle scuole e ai centri per anziani e per disabili di 36 comuni terremotati nelle Marche

9.768 tavolette di cioccolata. Per scuole e centri per anziani e disabili di 36 Comuni delle Marche colpiti dal terremoto. Le distribuirà domani, martedì 30 maggio, la Uildm-Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare. Un grande "abbraccio di cioccolata". «Quest’anno ci siamo occupati di infanzia, gioco e partecipazione», spiega Marco Rasconi, presidente nazionale Uildm ed è giusto che quanto non siamo riusciti a distribuire per i nostri obiettivi vada ai bambini che devono “ripartire” con dolcezza. Le tavolette di cioccolata Uildm sono un modo per continuare a investire nei giovani, oltre la nostra Giornata Nazionale».

Il territorio coinvolto (ne fanno parte i tre Ambiti sociali di San Genesio, San Severino-Matelica, Camerino) è quello che conta il maggior numero di edifici e persone sfollate: 21.000 persone su 29.000 sono ancora fuori dalle loro abitazioni. Anche le strutture sono state duramente colpite: gran parte dei municipi sono ancora inagibili, così come molte scuole e 15 strutture socio sanitarie. Domani mattina, nell’Istituto comprensivo “U.Betti” di Camerino, capofila dell’iniziativa, verranno consegnte le tavolette: saranno presenti i presidenti delle Sezioni Uildm di Ancona, Simone Giangiacomi, e di Pesaro Urbino, Bruno Premilcuore, il Direttore dell’Istituto Maurizio Cavallaro, il sindaco di Camerino Gianluca Pasqui, il Coordinatore dei tre Ambiti sociali Valerio Valeriani. Durante l’incontro verrà proiettato il video del progetto “Giocando si impara” di Uildm, al quale è stata dedicata la recente Giornata Nazionale dell’associazione, con lo scopo di rendere accessibili e inclusivi i parchi gioco italiani.

Contenuti correlati