5 per mille, il podcast

Bambini, non solo pazienti. Grazie a Abio

Abio è un movimento di 4mila volontari, che prestano servizio in oltre 200 reparti pediatrici italiani al fianco dei bambini e dei ragazzi ricoverati e delle loro famiglie. Con il tuo 5 per mille puoi far sì che ogni ospedale sia “all’altezza dei bambini”. Il podcast

di Gianmarco Landucci

«Il 5 per mille a Abio contribuisce a promuovere e realizzare i diritti dei bambini in ospedale»: sono le parole di Giuseppe Genduso, presidente di Fondazione Abio Italia. Che tradotto in pratica significa molte, moltissime attività diverse messe in campo quotidianamente negli ospedali d’Italia, 

Il podcast “5 per mille, il cambiamento nelle tue mani”  racconta Abio, un movimento composto oggi da 53 associazioni locali e da oltre 4mila volontari che ogni giorno si impegnano in più di 100 ospedali e quasi 200 reparti pediatrici in tutta Italia per rendere più leggera il ricovero dei piccoli pazienti e dare supporto anche alle loro famiglie. Il 5 per mille ad Abio negli anni ha permesso di abbellire reparti di pediatria in tutta Italia e di allestire spazi dedicati con giochi, libri e tavoli colorati, ma soprattutto ha permesso di dare formazione continua ai volontari che si avvicinano a pazienti e familiari, secondo standard qualitativi molto alti. 


E nel 2024, come verrà utilizzato il contributo del 5 per mille che ci apprestiamo a raccogliere? «Sicuramente verrà impiegato anche quest’anno nella formazione dei volontari, perché c’è una grande richiesta di partecipazione attiva alle nostre attività quotidiane in tutta Italia, ma questa partecipazione deve essere uniformemente coordinata e formata e per questo il 5 per mille diventa un contributo essenziale», spiega Giuseppe Genduso. Ma il 5 per mille verrà utilizzato, come anche negli anni passati, «per portare avanti progetti nelle pediatrie di tutta Italia o per trasformare interi reparti in ambienti accoglienti e colorati, che contribuiscono al benessere e alla migliore qualità della vita paziente, dei suoi cari e degli operatori. Un esempio bellissimo è il progetto di umanizzazione pittorica realizzato all’Ospedale di Grosseto». 

C’è una grande richiesta di partecipazione attiva alle nostre attività quotidiane nelle pediatrie in tutta Italia, ma questa partecipazione deve essere uniformemente formata. Per questo il 5 per mille è un contributo essenziale

Giuseppe Genduso, presidente Fondazione Abio Italia Ets

Anche Silvia, da anni sostenitrice di Abio, nella nuova puntata del podcast racconta il perché della sua scelta e soprattutto il cambiamento che vuole generare donando ogni anno il suo 5 per mille a Fondazione Abio: «Io credo molto nella formazione e ho visto che Abio fa della formazione un pilastro essenziale della sua attività. I volontari sono uniformemente formati e altamente qualificati. Per vedere l’impatto del 5 per mille… basta entrare in una qualsiasi pediatria in cui opera Abio, credo che quello sia il riscontro migliore e più tangibile, più di qualsiasi parola». 

“5 per mille, il cambiamento nelle tue mani”, è il podcast di VITA che racconta come ciascuno di noi può cambiare un pezzetto di mondo, senza metterci nemmeno un euro: questa è la grande “magia” del 5 per mille. Ascolta la puntata dedicata per scoprire i progetti che Fondazione Abio ha già realizzato grazie al 5 per mille (la trovi anche su tutte le piattaforme di streaming digitali). Sul sito 5×1000 di VITA puoi leggere di più su Fondazione Abio e sul 5 per mille. 

Se vuoi destinare il tuo 5 per mille a Fondazione Abio, metti la firma nel riquadro“sostegno degli enti del Terzo settore” e inserisci il codice fiscale 97384230153.


Qualsiasi donazione, piccola o grande, è
fondamentale per supportare il lavoro di VITA