Sezioni

Attivismo civico & Terzo settore Cooperazione & Relazioni internazionali Economia & Impresa sociale  Education & Scuola Famiglia & Minori Leggi & Norme Media, Arte, Cultura Politica & Istituzioni Sanità & Ricerca Solidarietà & Volontariato Sostenibilità sociale e ambientale Welfare & Lavoro

Education & Scuola

Berlusconi evita per poco i pomodori in Belgio

La protesta per le violenze di Genova e le dichiarazioni sulla superiorità dell'occidente

di Paolo Manzo

Questa mattina Silvio Berlusconi è stato costretto ad entrare nel palazzo del municipio di Kortrijk di nascosto. A Kortrijk, dove poco prima delle 11 doveva iniziare il vertice del Partito popolare europeo, una dura manifestazione dei no global belgi ha atteso l’arrivo del nostro presidente del consiglio con alcuni cartelli di protesta, ceste di uova e canestri di pomodori. La situazione di tensione ha perciò indotto l’entourage di Berlusconi a defilarsi, entrando dalle porte posteriori del municipio.


Qualsiasi donazione, piccola o grande, è
fondamentale per supportare il lavoro di VITA