Sezioni

Attivismo civico & Terzo settore Cooperazione & Relazioni internazionali Economia & Impresa sociale  Education & Scuola Famiglia & Minori Leggi & Norme Media, Arte, Cultura Politica & Istituzioni Sanità & Ricerca Solidarietà & Volontariato Sostenibilità sociale e ambientale Welfare & Lavoro

Comitato editoriale Uildm

La salute sessuale e ginecologica nella disabilità, questa sconosciuta

Un webinar online sulla salute della donna con disabilità tra bisogni e falsi miti è stato organizzato da Uildm il 6 marzo alle 17

di Redazione

«Le donne con disabilità non possono avere una vita sessuale», «Se una donna con disabilità non ha rapporti sessuali, perché dovrebbe fare visite ginecologiche?», «Le donne con disabilità sviluppano meno di frequente tumori ginecologici», sono solo alcuni dei falsi miti legati alla salute sessuale e ginecologica della donna con disabilità.

A questi falsi miti e ad altre domande vuole rispondere il webinar online, promosso dalla Commissione medico-scientifica Uildm “La salute della donna con disabilità tra bisogni e falsi miti” per diffondere maggiore cultura e consapevolezza su questi temi.

Il webinar si svolgerà mercoledì 6 marzo alle 17. Per partecipare è necessario iscriversi a questo link: https://us06web.zoom.us/webinar/register/1017077526069/WN_NiEOb-4CQ1Kpe_1P3YrCRQ

Dopo l’iscrizione verrà inviato il link di accesso al webinar.

L’obiettivo è raggiungere le pazienti ma anche la famiglia, intensa come agente di socializzazione che esercita un forte impatto sia sulla percezione che ha di sé la persona con disabilità – bambina, adolescente, adulta – sia sull’esterno, sulla comunità che la circonda e contribuisce a costruire un ambiente più o meno accogliente e inclusivo.

Esami ginecologici e controlli di prevenzione, vita sessuale, consapevolezza del corpo in cambiamento e dei propri desideri non sono compartimenti stagni ma un dialogo costante e necessario per il benessere della persona con disabilità e delle persone che la circondano.

Ecco perché gli interventi che costituiscono il webinar vogliono mettere insieme i vari aspetti che compongono il percorso di salute della donna con disabilità, da quelli psicologici a quelli più strettamente tecnici e legati alle visite e ai controlli fondamentali.  

Programma

INTERVENTI ADOLESCENZA: LA COSTRUZIONE DEL PERCORSO DI SALUTE GINECOLOGICA
Conoscere le adolescenti per costruire insieme il primo percorso di salute ginecologica
a cura di Federica Ricci, neuropsichiatra infantile, vicepresidente Commissione medico-scientifica UILDM – AOU Città della Salute e della Scienza, Torino

CONFIDENZE INTIME: IL VISSUTO DELLA DONNA SULLA SALUTE SESSUALE
Emozioni, dubbi, pensieri ed esperienze riguardo alla prevenzione e alla salute sessuale della donna con disabilità fisico-motoria, affrontati nello spazio protetto della seduta di sostegno psicologico
a cura di Noemi Canavese, psicologa clinica, Gruppo Psicologi UILDM

ACCESSO ALLA VISITA E ALLE MISURE DI PREVENZIONE IN AMBITO GINECOLOGICO
La visita e gli esami di prevenzione ginecologica: spazio e tempo dedicati per una corretta cura della salute al femminile
a cura di Paola Castagna, ginecologa, componente Commissione medico-scientifica UILDM – Presidio Ospedaliero Sant’Anna – A.O.U. Città della Salute e della Scienza, Torino

Modera Stefania Pedroni, vice presidente nazionale UILDM.

Photo di Nayeli Dalton su Unsplash