Formazione

Contabilità e Terzo settore: le opportunità delle norme europee

L’integrazione fra programmi di contabilità e banche, come le opportunità che si sono aperte grazie al recepimento anche nel nostro Paese della normativa europea Payment Services Directive - Psd2 al centro del secondo webinar promosso dalla Np Academy di NP Solutions. Non è mancato uno sguardo al futuro dell’open banking. Il prossimo appuntamento il 20 giugno sarà focalizzato sulla gestione dell’Iva per gli enti del Terzo settore

di Maria Serena Lunghi

Si è tenuto giovedì 23 maggio il secondo appuntamento del ciclo di cinque webinar gratuiti organizzati da NP Solutions come NP Academy e rivolti alle organizzazioni del Terzo settore.

In questo secondo incontro ci siamo concentrati sull’integrazione fra programmi di contabilità e banche, una grande opportunità che si è aperta in questi ultimi anni a seguito del recepimento anche in Italia della normativa Europea denominata Psd2 (Payment Services Directive).

Al webinar ha preso parte, come esperti della tematica, Fabrick, un’azienda italiana che opera nel settore dei servizi finanziari, specializzata nell’open banking.

L’intervento di Francesco Gregori, product owner di Fabrick ha introdotto la direttiva sui servizi di pagamento Psd2 dell’Unione Europea, recepita poi anche in Italia, spiegandoci che essa mira a rendere più sicura e conveniente la gestione del denaro e dei pagamenti, promuovendo l’innovazione, la concorrenza e la sicurezza nei servizi di pagamento, nonché l’apertura a terze parti nella gestione dei dati. 

La Psd2 ha portato con sé l’introduzione della Strong Customer Authentication (Sca) per ridurre le frodi, creato nuovi soggetti regolamentati come gli Account Information Service Providers (Aisp) e i Payment Initiation Service Providers (Pisp), permettendo l’accesso ai dati di conto e l’inizializzazione dei pagamenti.

Quali le opportunità per un ente del Terzo settore?

L’automazione dei processi sfruttando le novità e opportunità che si aprono sul mercato alla ricerca di efficienza nei propri processi è una delle caratteristiche chiave del mondo profit, ed è al contempo un aspetto chiave anche per gli enti del Terzo settore, seppur spesso frenati da minori risorse economiche e quindi limitate capacità di investimento.

Durante il Webinar, sono state presentate le opportunità che offre NPSquare, il programma di contabilità di NP Solutions. In particolare nell’ambito dell’integrazione con il sistema bancario si apre la possibilità di poter ricevere quotidianamente –  in via automatizzata e senza intervento da parte dell’operatrice/tore – i movimenti dei propri estratti conto, siano essi bancari o di altri sistemi di pagamento o incasso in uso dall’organizzazione. E qui il pensiero non può che andare alla gestione dei flussi di donazioni da parte di privati.


Scegli la rivista
dell’innovazione sociale



Sostieni VITA e aiuta a
supportare la nostra missione


Si semplificano e diventano più efficienti in termini di tempo le operazioni di registrazione dei pagamenti, di riconciliazione dell’estratto conto bancario e , perché no, di invio delle disposizioni di pagamento presso l’istituto di riferimento.

L’operatrice/tore di Square ne riceve un vantaggio in termini di efficientamento del tempo dedicato a queste operazioni e al contempo in qualità del lavoro svolto, che può essere dedicato al controllo del dato e sua analisi piuttosto che all’input del dato stesso.

Le prospettive future

Il futuro dell’open banking prevede ulteriori sviluppi normativi (Psd3 e Fida) e la cooperazione tra istituti per migliorare l’accesso ai dati finanziari e l’offerta di nuovi servizi innovativi. Le prospettive di sviluppo di nuovi servizi e miglioramento dell’efficienza sono interessanti. Anche come Enti del Terzo settore è importante mantenere attivo un canale di informazione e di innovazione, che permetta di trarre efficienza nei processi dalle opportunità dell’ambiente esterno. Parliamo in questo caso di processi informativi e contabili, che per una organizzazione non profit sono un tassello nell’ampio raggio di attività di perseguire la mission e perseguirla massimizzando l’efficienza delle risorse a disposizione.

Il prossimo appuntamento del ciclo di incontri organizzati da NP Academy è previsto per il 20 giugno e sarà focalizzato sulla gestione dell’IVA per gli enti del Terzo Settore. È possibile iscriversi al link gratuitamente.

Maria Serena Lunghi è Senior Account NPSquare

In apertura photo by Dan Schiumarini on Unsplash

Il primo articolo dedicato al ciclo di webinar qui.


Qualsiasi donazione, piccola o grande, è
fondamentale per supportare il lavoro di VITA