Migranti
27 Luglio Lug 2017 1215 27 luglio 2017

«Ecco i punti illegali e insensati del Codice di condotta per le ong in mare»

Intervista - ripresa dall'organizzazione non governativa Sea Watch - a Violeta Moreno-Lax, giurista dell'Università Queen Mary di Londra. "Ci sono obblighi ridondanti e inaccettabili secondo le stesse leggi internazionali, come la presenza di ufficiali a bordo e il divieto di segnalazioni luminose". Ecco i principali nodi critici in vista del nuovo incontro, domani 28 luglio, tra ministero dell'Interno italiano e ong stesse