Migranti
14 Ottobre Ott 2019 1445 13 ore fa

Oxfam: «Il campo di Moria a Lesbo è un simbolo di disumanità nel cuore dell’Europa»

Negli ultimi due mesi sono arrivate oltre 18 mila persone nelle isole greche, 8.500 solo a Lesbo. «In un campo profughi che può ospitare fino a 3mila profughi ne vivono ammassati 13mila, di cui il 42% sono minori tra 7 e i 12 anni. Le condizioni sono disumane e pericolose, con una doccia ogni 230 persone e nessuna assistenza medica», sottolineano dalla organizzazione