Emergenze
15 Novembre Nov 2019 1737 15 novembre 2019

«Lo sviluppo sostenibile dev'essere al centro del futuro dell'Europa»

Lo afferma il Comitato economico e sociale europeo (Cese), la voce della società civile, che ha presentato il suo contributo al programma di lavoro della Commissione europea per i prossimi cinque anni, sottolineando che l'Ue deve concentrarsi sui cambiamenti climatici, sulla digitalizzazione, sullo Stato di diritto e sulla globalizzazione, e adottare un nuovo sistema di governance che coinvolga più da vicino le organizzazioni della società civile