Impresa sociale

Start up a norma? I corsi di FabriQ

3 Febbraio Feb 2017 1203 03 febbraio 2017

Il 22 febbraio torna a FabriQ Legal-Up, un ciclo completamente gratuito di sei incontri a cadenza mensile sugli aspetti legali più rilevanti per le startup innovative e le idee d’impresa in ambito sociale e tecnologico

  • ...
Fabriq 13
  • ...

Il 22 febbraio torna a FabriQ Legal-Up, un ciclo completamente gratuito di sei incontri a cadenza mensile sugli aspetti legali più rilevanti per le startup innovative e le idee d’impresa in ambito sociale e tecnologico

FabriQ, l’incubatore per l’innovazione sociale del Comune di Milano, sviluppato dalla Fondazione Giacomo Brodolini e da Impact Hub Milano, lancia il terzo appuntamento di Legal-Up, un ciclo completamente gratuito di sei incontri a cadenza mensile sugli aspetti legali più rilevanti per le startup innovative e le idee d’impresa in ambito sociale e tecnologico.

Infatti, si legge sul sito, “FabriQ è l’incubatore di innovazione sociale del Comune di Milano dedicato a supportare nuovi e futuri imprenditori e imprenditrici a realizzare le proprie idee, progetti e startup che creino un impatto positivo nei settori sociale, ambientale e culturale. FabriQ è radicato a Milano e sviluppa progetti che hanno ricadute sul futuro di tutti a partire dalla città.

Il 22 febbraio alle 17:00 Italo Cerno, avvocato esperto di Information Technology, parlerà di App, videogame e website. Si partirà da come la crossmedialità ha consentito di declinare i contenuti su più media e piattaforme, rinsaldando le relazioni con gli utenti, fino ad arrivare all'analisi della protezione e delle implicazioni legali relative alla realizzazione e diffusione di website, app e videogame.

Il workshop si terrà nella sede di FabriQ, a Quarto Oggiaro, in Via Val Trompia 45/A.


Per partecipare al workshop è sufficiente iscriversi a questo link.

Contenuti correlati