Gnr 2016 Apre
Eventi

Un naso rosso per tornare bambini

19 Maggio Mag 2017 1825 19 maggio 2017
  • ...

Domenica 21 maggio i clown di Vip Italia onlus tornano nelle piazze per la tredicesima edizione della "Giornata del naso rosso". Oltre 4mila i volontari in Italia che porteranno una ventata di allegria per sostenere i progetti di clownterapia negli ospedali

Tornare bambini per un giorno e vivere in positivo. È questa la proposta che arriva dalla federazione Vip Italia onlus che domenica 21 maggio propone la tredicesima Giornata del naso rosso. 57 associazioni territoriali, circa 4mila volontari clown che prestano la loro azione fatta di buon umore e positività in oltre 200 ospedali su tutto il territorio nazionale.

La storia di Vip Italia onlus nasce a Torino grazie a Clown Aureola (Luisa Mirabella) e il marito Clown Spillo (Sergio Pinarello) che a Torino fondano la prima associazione ViviamoInPositivo. Era il 1997, dopo tre anni i primi clown Vip sono in attività non solo negli ospedali torinesi ma anche in altre città della penisola. I volontari formati a Torino iniziano a fondare associazioni locali e nel 2003 le prime dieci associazioni Vip danno vita alla Fondazione. Oggi le ore donate dai Clown Vip sono circa 120mila.

Con il loro camice bianco dalle maniche colorate (una a righe bianche e verdi e l’altra con righe gialle) e soprattutto con il loro naso rosso portano la clownterapia nelle strutture sociosanitarie: tecniche teatrali e circensi che vengono utilizzate per favorire i benefici effetti del buonumore nelle persone in difficoltà.

Qui e in apertura la scorsa edizione della Giornata a Milano

A vent’anni dai primi passi di Clown Aureola e Clown Spillo oggi la federazione porta avanti diversi progetti. Il principale resta la formazione alla clownterapia. Tutti i volontari seguono un identico percorso di formazione che prende il via con tre giorni intensi durante i quali si “nasce” come clown Vip, è quello infatti il momento in cui si sceglie il proprio nome da clown. La formazione continua poi con i corsi specialistici. Perché i volontari oltre che negli ospedali, prestano la loro clownerie in strutture per disabili, in quartieri disagiati e anche nelle scuole.

La giornata del naso rosso nasce nel 2005 proprio con l’obiettivo sensibilizzare e raccogliere fondi a favore dei progetti di ViviamoInPositivo ed è l'unico momento di raccolta fondi di piazza. Le associazioni, infatti, scenderanno nelle strade dei luoghi in cui operano. Quest’anno l’obiettivo è sostenere e finanziare i corsi specialistici e avanzati per garantire il percorso formativo continuo a circa 4mila clown Vip.
Tra le attività della federazione inoltre ,dal 2002 vi sono anche delle missioni all’estero, lo scorso anno sono state patrocinate “missioni clown” in Moldovia, Romania,Cambogia, Ruanda e Bolivia.

A Milano l’associazione Dutur Claun Vip Milano onlus sarà presente in piazza San Carlo mentre per consocere le piazze di tutta Italia al sito ufficiale dell'evento www.giornatadelnasorosso.it

Contenuti correlati