Glenn Carstens Peters 210782 Unsplash
Un anno di VITA

I 5 video più visti del 2018

26 Dicembre Dic 2018 0900 26 dicembre 2018
  • ...

Gli approfondimenti su esempi di innovazione che Vita.it propone grazie alla collaborazione con la videomaker Diletta Grella. Ecco i più apprezzati dell'anno appena trascorso

La scuola del futuro nasce a Roncade, in provincia di Treviso. Qui, nella sede di H-Farm, a settembre è partito il primo corso di laurea in Italia, in Digital management, organizzato dall’Università Ca’ Foscari di Venezia, che ha l’obiettivo di formare i nuovi professionisti dell’economia digitale.

H-Farm è un luogo davvero unico, che non ti aspetteresti di trovare nella tranquilla campagna veneta.


Una cittadina, un borgo con diverse case colorate, un teatro, una cappella, un bar, un mini-market, alcuni negozi, la sartoria, il ferramenta e anche un orto, dove le persone con Alzheimer e demenza possono vivere il loro quotidiano, grazie all’aiuto di personale specializzato, mantenendo il più a lungo possibile le loro abilità residue.

Il Paese Ritrovato è stato inaugurato a Monza dalla Cooperativa La Meridiana.


Il progetto “Lavoro di squadra”, promosso da ActionAid, dura tre mesi. Nato nel 2014, oltre che a Milano, è già stato sperimentato ad Alba, Torino, Reggio Calabria e Bari. «Intercettiamo i Neet attraverso la rete territoriale composta da Comune, associazioni ed enti locali, comunità di accoglienza... La metà circa di loro sono stranieri, talvolta minori non accompagnati. L’altra metà sono italiani. La maggior parte ha solo il diploma di scuola media inferiore», spiega la project manager Chiara Parapini


Grazie alla cooperativa Keras del Gruppo cooperativo Co&So, aderente a Cgm, il comune pistoiese di Agliana è diventato la capitale degli artisti di strada.

«Abbiamo invitato importanti artisti nel nostro comune, per realizzare delle opere che hanno abbellito alcuni edifici pubblici», sottolinea il presidente Emanuel Carfora


Come funziona Talent Garden uno dei brand di coworking più conosciuti in Europa nato in via Calabiana, dove nel 1842 sorgeva la tipografia che stampò l’edizione definitiva de “I promessi Sposi” di Alessandro Manzoni.

L’idea del coworking l’ha avuta nel 2011 Davide Dattoli, un ragazzo che all’epoca aveva 21 anni e tanta passione per le nuove tecnologie.


Contenuti correlati