Francesca Rizzi

Il welfare condiviso

Vivo da acrobata alla ricerca di un equilibrio instabile che non dura mai troppo. Ho lasciato una comoda vita da consulente per la faticosa e gioiosa vita da startupper, per di più nel mondo del sociale. Oggi sono alla guida di Joinlty - Il welfare condiviso (www.jointly.pro), rete di condivisione di servizi di welfare aziendale che nascono dall’ascolto dei bisogni delle persone e dei territori. Ho due figlie e un marito che si chiedono continuamente perché l’ho fatto. Veronese di nascita ma milanese d’adozione, laureata in Economia Politica ma appassionata di architettura, sogno di viaggiare in Sud America e scalare gli ottomila.