Governo
13 Dicembre Dic 2017 1900 13 dicembre 2017

Povertà: i dati migliorano, ma la svolta sarà il nuovo Rei

Dopo la divulgazione del rapporto Eurostat ci scrive il sottosegretario al Welfare: «In due anni in Italia c’è stato un calo del 5,6% del tasso di deprivazione sociale e materiale mentre negli altri Paesi la media del calo è stata del 3,6. E dal prossimi luglio il Reddito di inclusione si allargherà raggiungendo una platea di potenziali beneficiari pari a oltre 700mila famiglie, per un totale di 2,5 milioni di persone»