La petizione di Vita

5 per mille, mobilitazione a 5 Stelle

10 Luglio Lug 2013 1738 10 luglio 2013

Intervista a Giuseppe Brescia, primo firmatario della proposta grillina per la stabilizzazione ed ex volontario di Emergency. «Grillo? Appena il Parlamento potrà tornare ad occuparsi di cose serie, scenderà in campo»

  • ...
M5s
  • ...

Intervista a Giuseppe Brescia, primo firmatario della proposta grillina per la stabilizzazione ed ex volontario di Emergency. «Grillo? Appena il Parlamento potrà tornare ad occuparsi di cose serie, scenderà in campo»

L'aveva annunciato a Vita.it la cittadina Giulia Di Vita e così è stato. Anche il Movimento 5 Stelle aderisce alla mobilirtazione per un 5 per mille stabile e senza tetto e lo fa con una proposta di legge di cui è primo firmatario il deputato ed ex volontario di Emergency, Giuseppe Brescia (attualmente portavoce M5S a Montecitorio). “La norma del 5 per mille - è scritto nella proposta - è un ottimo strumento per destinare risorse ad Onlus ed associazioni di volontariato impegnate nella tutela della salute, dei diritti civili e degli interesse sociali di milioni di beneficiari del Terzo Settore”. Un maggiore sostegno nei confronti delle Onlus e delle associazioni di volontariato, in questa fase di carenza di risorse finanziarie da parte delle istituzioni pubbliche, “può essere attivato - si legge ancora nel pdl presentato qualche giorno fa - potenziando lo strumento della destinazione del 5 per mille, attraverso la trasformazione della norma da ‘transitoria e sperimentale’ ‘a regime’ ed eliminando il tetto dei 400 milioni di euro”.

Giuseppe Brescia (M5S)


Chi ha ispirato la sua iniziativa?
Emergency di cui prima di trasferirmi in Australia sono stato volontario per tre anni a Bari. Una volta eletto mi hanno sottoposto questo progetto che ho sposato in pieno, dopo averlo naturalmente condiviso con i miei colleghi del M5S. Io so bene quando siano fondamentale questi fonri per le onlus e quanto per le loro attività sia indispensabile poter programmare. Cosa in questo momento praticamente impossibile visto la precarietà della norma.

Quindi?
Stabilizzazione subito e senza tetto.

Perchè non condividere la battaglia parlamentare con la proposta avanzata da Bobba-Santerini-Vignali che va esattamente nella stessa direzione?
Da parte nostra non vi è alcun tipo di preclusione. Anzi siamo i primi a schierarci a fianco di buone proposte che arrivano da altri. Tanto è vero che sugli F35 siamo con Sel e sullo svuotacarcere con la Lega.

Ha visto la petizione di Vita?
Sì, mi sto informando anche rispetto a questa iniziativa. L'obiettivo è comune: la stabilizzazione del 5 per mille.

A questo proposito non varrebbe la pena fare scendere in campo direttamente Grillo?
Credo che lo faremo. Adesso però la priorità è denunciare lo svuotamento del Parlamento. Poi quando finalmente si parlerà di contenuti veri anche su questa battaglia Grillo sarà con noi.