Luxottica Immagine[2]
Welfare aziendale

Al via il Summer Camp di Luxottica

10 Giugno Giu 2016 1843 10 giugno 2016
  • ...

È destinato ai figli dei dipendenti. Sono cinque turni settimanali a Bibione, con attività sportive, corsi di inglese e anche conoscenza di un’esperienza non profit

Luxottica conferma il suo impegno nel welfare aziendale con la terza edizione del Summer Camp, esperienza estiva riservata ai figli dei dipendenti, di età compresa tra gli 11 e i 16 anni. Tutti i dipendenti Luxottica, senza alcuna distinzione di posizione nell’azienda, possono fare richiesta. Cinque turni, di durata settimanale ciascuno, presso il Villaggio Turistico Internazionale di Bibione sul litorale veneziano.

Chi si è occupato della pianificazione della vacanza? Luxottica ha fatto riferimento a Raduni Sportivi, società che vanta la collaborazione di atleti e personale madrelingua inglese per offrire attività sportive, come ad esempio beach volley e tiro con l’arco, corsi di lingua inglese e occasioni di confronto e riflessione.

Luxottica ha inoltre pensato di organizzare una serata a settimana per spiegare ai ragazzi cos’è e di cosa si occupa OneSight, organizzazione non profit fondata nel 1988 in collaborazione con Luxottica, del tutto indipendente, che si occupa di offrire assistenza oculistica in zone del mondo dove risulta inaccessibile alla popolazione.

Marco Catalani, Media relations manager della società, ci spiega che «molti dipendenti dedicano ogni anno del tempo per fare volontariato con OneSight, contribuendo ognuno con le proprie abilità». L’organizzazione conta anche l’appoggio una propria rete interna di volontari fissa oltre che a numerose donazioni provenienti da dipendenti di Luxottica e da esterni.

L’esperienza vuole essere un momento di relax e di condivisione per i ragazzi ma anche un’opportunità per crescere e riflettere sul lavoro inteso come di solidarietà e partecipazione.
Il progetto Summer Camp rientra nel Sistema Welfare di Luxottica, attivo dal 2009, che offre alle famiglie dei dipendenti un sostegno economico per spese mediche e scolastiche

Ma quanto costa il Summer camp ai dipendenti? Spiega sempre Catalani: «La società ha stipulato una convenzione con la struttura affinché i dipendenti paghino un prezzo di favore, molto vantaggioso tenendo conto di tutte le attività proposte».

Contenuti correlati