Ricerca Scienza ADALBERTO ROQUE:AFP:Getty Images
Salute

Una notte in hotel finanzia 5 borse di ricerca

22 Giugno Giu 2016 1721 22 giugno 2016
  • ...

Raccolti oltre 144mila euro a favore del progetto “Pink is Good” della Fondazione Umberto Veronesi con l’iniziativa durata quattro mesi “Una notte per la ricerca” di AccorHotels Italia

Sono stati in tanti a passare una notte in albergo con l’obiettivo di sostenere la ricerca scientifica sui tumori femminili. E il risultato sono stati i 144.882,14 euro devoluti per finanziare 5 borse di ricerca della Fondazione Umberto Veronesi. La raccolta fondi promossa AccorHotels e denominata “Una notte per la ricerca” aveva l’obiettivo di sostenere Pink is Good, il progetto della Fondazione Umberto Veronesi dedicato alla prevenzione del tumore al seno e alla promozione della ricerca scientifica.

Dallo scorso 1° novembre al 28 febbraio AccorHotels ha quindi messo a disposizione ogni giorno 250 camere nei propri hotel MGallery, Novotel, Mercure, ibis e ibis Style, devolvendo il 15% del ricavato di ogni camera a “Pink is Good”.

«Sono molto orgoglioso del successo della nostra iniziativa, che si inserisce nel quadro dell’impegno complessivo di AccorHotels in materia di responsabilità sociale d’impresa. Un contributo importante che permetterà non solo ulteriori prospettive alla ricerca, ma anche concrete opportunità di lavoro a giovani ricercatori» ha dichiarato Renzo Iorio, Ceo AccorHotels Italia, Grecia, Israele e Malta
«Fondazione Umberto Veronesi si occupa, fin dal suo nascere, di sostenere la ricerca scientifica di altissimo profilo ed è grazie ad aziende sostenitrici consapevoli della realtà e che guardano al futuro, come AccorHotels, che è possibile finanziare medici e ricercatori, che hanno deciso di dedicare la propria vita a trovare cure migliori per i malati di oggi e di domani» ha affermato Monica Ramaioli, Dg della Fondazione.

L’iniziativa di AccorHotels rientra nel programma mondiale di sviluppo sostenibile del Gruppo, Planet21. Con Planet21, che si collega direttamente ai contenuti di Agenda 21 e al piano d’azione stabilito al Summit di Rio nel 1992, AccorHotels si impegna a rispettare 7 valori: Salute, Natura, Emissioni CO2, Innovazione, Sviluppo Locale, Impiego e Dialogo attraverso azioni concrete e programmi che coinvolgono tutti gli hotel, i clienti, i collaboratori e i partner.

In apertura foto di Adalberto Roque/Afp/Getty Images

Ramaioli e Iorio alla consegna dell'assegno

Contenuti correlati