Macchina Da Scrivere Sergey Zolkin Unsplash
Anmil

Premio giornalistico Di Donato, ultimi giorni

10 Novembre Nov 2016 1620 10 novembre 2016
  • ...

Scade martedì 15 novembre la possibilità di partecipare alla quinta edizione del concorso giornalistico che ha l'obiettivo di promuovere la diffusione della cultura della sicurezza sul lavoro

Ultimi giorni per partecipare al Premio Giornalistico “Pietro di Donato” che la l’obiettivo di promuovere la diffusione della cultura della sicurezza negli ambienti di lavoro.

Promosso dal Comune di Taranta Peligna (CH) con l’Adesione della Presidenza della Repubblica, il Patrocinio dell’Anmil e dell’Anci, in collaborazione con Inail Nazionale, Inail Abruzzo, Enel SpA, Ordine dei Giornalisti, Cia (Confederazione Italiana Agricoltori).

Potranno aderire alla 5ᵃ edizione del Concorso dedicato al noto scrittore tarantolese Pietro Di Donato - costretto, dopo la morte del padre, a lavorare come muratore per mantenere la madre e i suoi otto fratelli - le produzioni giornalistiche datate tra il 21 settembre 2015 e il 15 novembre 2016, giorno in cui è stata fissata la scadenza per l’invio dei lavori.

La novità di quest’anno è l’assegnazione di un primo premio di 2.000 euro ed un secondo di 500 euro per ciascuna delle sezioni previste dal regolamento allegato (Carta stampata, Radio-TV e Internet) a quanti si saranno distinti nella realizzazione di un articolo o un’inchiesta aventi per tema la sicurezza in ambiente di lavoro e a questi premi si aggiungeranno alcune menzioni speciali tra cui, il “Premio speciale per il settore agricolo”, a cura della confederazione degli agricoltori.

Sarà la Giuria - composta da Fausto Bertinotti, già presidente della Camera dei Deputati e presidente di Giuria; Tiziano Treu, già senatore della Repubblica, e ministro del Lavoro e componente del Cnel; Enzo Jacopino, giornalista e presidente dell’Ordine dei Giornalisti e la giornalista Lucia Annunziata, già presidente della Rai - a scegliere i vincitori che saranno premiati il 26 novembre a Taranta Peligna. La comunicazione dell’assegnazione dei premi che dovranno essere ritirati a Taranta Peligna - pena la decadenza del conferimento – avverrà a mezzo email la sera del 21 novembre.

Contenuti correlati