Gianluca Cosetta Paris 3412
Francia

Parigi, record di turisti

19 Aprile Apr 2017 1155 19 aprile 2017
  • ...

Aumento esponenziale dei turisti a Parigi in seguito a un piano di promozione lanciato dalla città di Parigi insieme allo Stato. Oggi il livello record è paragonabile a quello del 2014, prima degli attacchi del 2015

Parigi ha lanciato un anno fa un piano di promozione del turismo, insieme allo Stato, che sta portando risultati molto positivi.

«Di fronte alla forte diminuzione del turismo a Parigi in seguito agli attentati, la città ha saputo agire nell’urgenza, impegnandosi in azioni di promozione destinate a rassicurare i turisti sui monumenti e siti storici, punti di forza della città e sul funzionamento sereno della città. Oggi il livello record è comparabile a quello del 2014», si legge sul sito della città di Parigi

Che dà anche dei numeri concreti riguardo il rilancio del turismo a Parigi: l’Ufficio del turismo e dei congressi di Parigi (OTCP) ha constatato una ripresa importante della frequentazione turistica e delle prenotazioni degli aerei verso la capitale alla fine del 2016, a un livello record paragonabile a quello di fine 2014, quindi prima della caduta del turismo a causa degli attentati del 2015.

Secondo le cifre dell’Ufficio del Turismo di Parigi, gli arrivi in hotel a dicembre 2016 sono aumentati del 19,5% se paragonati a dicembre 2015. Si osserva ugualmente una netta crescita degli arrivi dal vicino e Medio Oriente (+ 47,9% in confronto al 2015) dalla Cina (40,8%), dall’Africa (26,2%) o ancora dagli Stati Uniti. I visitatori europei sono ugualmente presenti, con un 36,5% di turisti tedeschi in più, 30,5% di turisti spagnoli e belgi e 19,5% di turisti italiani in più, osserva il sito.

Parigi ha investito 2,6 milioni di euro , nel 2016 e nel 2017, per campagne di promozione turistica, prosegue paris.fr . Oltre a Parigi, il ruolo dello Stato e soprattutto del Ministero degli Affari Esteri è stato molto importante.
A gennaio 2017 gli arrivi in hotel erano in aumento dell’8,4% nel Grand Paris rispetto a gennaio 2016, mentre gli arrivi aerei internazionali a Parigi aumentano dell’11,1% nel trimestre in corso in rapporto al primo trimestre 2016.

Conclude il sito della città di Parigi : «Con queste cifre molto positive, Parigi resta città d’arte e di storia per eccellenza, capitale della gastronomia, una delle destinazioni per lo shopping più ambite al mondo, una metropoli apprezzata dai visitatori d’affari, una città dove si fa festa e infine una città verde»

La seconda parte del piano di rilancio del turismo si svolgerà durante tutto il corso dell’anno.

Contenuti correlati