Cavallo1
Montagna

Giovanni Lindo Ferretti ora insegna ai bambini

7 Giugno Giu 2017 1524 07 giugno 2017
  • ...

Il cantante è stato protagonista di un progetto della scuola elementare di Collagna con la Corte Transumante di Nasseta, la sua compagnia di teatro equestre. «Alcuni pensano che vivere sperduti sulle montagne sia una limitazione, ma non sanno che in certi casi può essere una grande opportunità». Il ringraziamento di una delle mamme dei partecipanti al corso

«Alcuni pensano che vivere sperduti sulle montagne sia una limitazione, ma non sanno che in certi casi può essere una grande opportunità». È così che Laura Ferretti, madre di un bimbo delle elementari di Collagna, racconta un’esperienza particolare che ha visto protagonista sua figlia.

Come Vita.it aveva avuto modo di raccontare Giovanni Lindo Ferretti, pur rimanendo il punkettone di sempre, è molto cambiato nel corso degli anni ed oggi, ritiratosi nella sua casa sull’Appennino Tosco Emiliano si è dato al teatro equestre. E all’insegnamento.

«Bisogna ringraziare di cuore di chi queste opportunità le sa costruire e condividere con la comunità, soprattutto con i nostri bambini», continua mamma Laura, «che hanno potuto imparare – a scuola! – un sacco di cose meravigliose su quel nobile animale che è il cavallo e sul forte e antico legame che lo lega all’uomo».

Un progetto scolastico «prezioso, umile e ambizioso allo stesso tempo», come l definisce Laura, «per cui bisogna dire un grande grazie alle insegnanti della scuola elementare di Collagna, in particolare Dirce Penserini, alla Municipalità di Collagna e al suo presidente Enrico Ferretti che hanno proposto e sostenuto con forza l’iniziativa».

Già ma quale? Proporre Giovanni Lindo Ferretti in veste di pazientissimo insegnante coadiuvato da Martina Falcucci Chinca e Marcello Ugoletti e dai meravigliosi cavalli della Corte Transumante di Nasseta, la sua compagnia.

«Sperando che si possa ripetere in futuro, magari coinvolgendo anche altri bambini della montagna», conclude Laura.

Contenuti correlati