Riccardo Bonacina

La Puntina

Ma è Pasqua o l'Epifania?

22 Aprile Apr 2011 1039 22 aprile 2011
  • ...

Quindi, i pizzini di Massimo Ciancimino erano con molta probabilità delle bufale. Infatti, Massimo Ciancimino, è stato arrestato oggi per truffa e calunnia aggravata ai danni dell'ex capo della Polizia, Gianni De Gennaro. L'imprenditore (già condannato per riciclaggio) e figlio dell'ex sindaco di Palermo Vito è stato fermato a Bologna su ordine dei pm della Procura palermitana Ingroia (magistrato non sospetto, diciamo così), Di Matteo e Guido. Da mesi supertestimone della cosiddetta trattativa tra Stato e mafia, Ciancimino Junior secondo la Polizia scientifica avrebbe falsificato i 'pizzini' che accusano De Gennaro. Massimo Ciancimino - ospite fisso di Michele Santoro in chiave anti Silvio Berlusconi -  è stato quindi fermato a Parma dalla Dia di Palermo per l'accusa di “calunnia aggravata”.La notizia, questa volta in tutta la sua oggettività ha suscitato qualche dibattito in redazione in particolare sulla malafede di tanta informazione alla Travaglio o alla Santoro, magari passando per San Saviano. A questo proposito, la mia personale biblioteca di Alessandria, Marco Dotti, mi ha segnalato un brano (guarda un po') di Leonardo Sciascia tratto da Nero su Nero (Einaudi 1979). Scrive Sciascia: “Intorno al 1963 si è verificato in Italia un evento insospettabile e forse, ancora, se non da pochi sospettato. Nasceva e cominciava ad ascendere il cretino di sinistra: ma mitetizzato nel discorso intelligente, nel discorso problematico e capillare. Si credeva che i cretini nascessero solo a destra, e perciò, l'evento non ha trovato registrazione. Tra non molto, forse, saremo costretti a celebrarne l'Epifania”. Beh, Sciascia era stato ottimista, sono passati quasi 50 anni, ma forse oggi, grazie alla notizia sopra citata, un certo cretinismo di sinistra si rende più evidente.

In attesa di una piena Epifania, auguri di buona Pasqua.